Orario Formula 1 Australia: cambia l’ora legale, ecco quando vedere GP Melbourne

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui

circuito formula 1 australia zona box con tifosi sulla sinistra e scritta melbourne in alto

Finalmente ci siamo. Il mondiale F1 2017 ha preso ufficialmente il via con le prove libere di venerdì del GP di Melbourne. Prima di dirvi l’orario della gara Formula 1 in Australia, è doveroso introdurre quello che sarà questo campionato del mondo delle quattro ruote. È palpabile l’attesa degli appassionati di motori per questo primo appuntamento stagionale. Così come è tangibile la curiosità dei tifosi Ferrari, i quali sono ansiosi di vedere il team di Maranello all’opera dopo gli ottimi segnali dei test. I supporter della ‘Rossa’, infatti, si aspettano che possa essere cancellata la delusione dello scorso anno, quando Vettel Raikkonen non riuscirono a vincere neppure un Gran Premio.

Ma c’è tanta curiosità anche per il nuovo regolamento di questo nuovo campionato. Le vetture, infatti, saranno velocissime in seguito ai cambi decisi dalla FIA. Su tutti, spiccano il maggior carico aerodinamico e le gomme più larghe. Basti pensare che, grazie a questi cambiamenti, le vetture potranno guadagnare fino a tre secondi al giro. La data fissata per il primo GP stagionale è quella di domenica 26 marzo 2017. Di seguito, vediamo a che ora si correrà il GP di Melbourne, che col cambio dell’ora legale potrebbe portare qualcuno a perdersi il primo appuntamento stagionale.

Formula 1 Australia, risultati qualifiche

Si sono svolte nella giornata di sabato 25 marzo 2017 le prime prove ufficiali del campionato mondiale 2017 di F1. A prevalere è stato il solito Lewis Hamilton, voglioso di rifarsi dopo la scorsa stagione, in cui ha dovuto cedere il titolo al suo (ex) compagno di squadra Nico Rosberg, ritiratosi dopo essere diventato campiona iridato. Il pilota della Mercedes ha fermato il cronometro sul tempo di 1:22.188. Il britannico ha preceduto la Ferrari di Sebastian Vettel di 268 millesimi. Un risultato sorprendente per la scuderia di Maranello, che evidenzia – sin da subito – i progressi fatti rispetto alla scorsa, fallimentare annata. La seconda fila sarà composta, invece, da Bottas, nuovo compagno di scuderia di Hamilton, e Kimi Raikkonen, l’altro pilota del ‘Cavallino Rampante’.

Ecco la griglia di partenza completa: 1. Hamilton; 2. Vettel; 3. Bottas; 4. Raikkonen; 5. Verstappen; 6. Grosjean; 7. Massa; 8. Sainz; 9. Kvyat; 10. Ricciardo; 11. Perez; 12. Hulkenberg; 13. Alonso; 14. Ocon; 15. Ericsson; 16. Giovinazzi; 17. Magnussen; 18. Vandoorne; 19. Stroll; 20. Palmer.

Cambia l’ora legale: ecco l’orario F1 in Australia

Per ovvi motivi legati al fuso orario, il Gran Premio di Melbourne non andrà in scena negli orari classici dei GP che si corrono in Europa. In più, ad intervenire sulla “scomodità” (per noi italiani) dell’orario della F1 a Melbourne ci penserà l’ora legale. Nella notte tra sabato e domenica, infatti, le lancette si sposteranno avanti di un’ora. Alle due del mattino, i nostri orologi dovranno essere portati avanti fino alle 3. Comunque, ormai molti orologi e dispositivi mobili effettuano il cambio in maniera automatica.

L’unico svantaggio che apporterà il cambio di ora sarà quello di dormire un’ora in meno. In virtù di ciò, non sarà semplice svegliarsi per vedere la partenza del Gran Premio di Melbourne, fissata alle ore 7. La prima corsa del mondiale di F1 ci metterà, quindi, a dura prova. Per vedere (e sperare) in una vittoria della Ferrari, è richiesto un sacrificio a tutti gli appassionati di motori e Formula 1. Ma potrebbe valerne la pena…

  •   
  •  
  •  
  •