Formula 1, GP Singapore. Ricciardo davanti a tutti nelle prove libere 1

Pubblicato il autore: Gaodan Segui


Formula 1. GP Singapore
. Nelle prove libere 1 Ricciardo è il più veloce. Vettel secondo. In ombra Kimi. Ma la ferrari dimostra di esserciRicciardo ha concluso il suo giro veloce sull’1:42:489. A seguire Vettel a 0.189 decimi di distacco, terzo con l’altra Red Bull Verstappen a 0.191 decimi, poi Hamilton, quinto Perez, sesto Bottas. In ombra il Finlandese Kimi Raikkonen settimo a 1.245 secondi dalla prima posizione.
Nella simulazione passo gara Ferrari e Red Bull hanno fatto registrare sostanzialmente gli stessi tempi, confermandosi le vetture più veloci in pista.

Tutto quindi come da previsione della vigilia. Si sapeva che quello di Singapore, al contrario di Monza e Spa, sarebbe stato un circuito più favorevole alle Red  Bull e alle Ferrari, in quanto  da alto carico aereo dinamico. Ad ogni modo le Mercedes promettono battaglia, in ragion del fatto che al di là delle caratteristiche intrinseche di Singapore, le variabili che possono determinare la gara sono tante, specie in circuiti cittadini.
Tutte le monoposto hanno fatto registrare i tempi con gomme ultra soft. Come dichiarato da Mario Isola, ingegnere Pirelli, saranno queste le gomme da qualifica, e con le quali si gireranno gli stint più lunghi in gara. La capacità di preservare le gomme risulterà determinante, e dipenderà in gran parte oltre che dalla bravura dei piloti, dal set up. E’ questa la sfida degli ingegneri in questo week and. Sono previste in gara almeno due soste.

Quello di Singapore è considerato il gran premio più duro da un punto di vista fisico. Vuoi per le caratteristiche del circuito, vuoi per il livello di umidità e caldo al quale saranno sottoposti i piloti, vuoi per le monoposto di quest anno, super veloci e che sottopongo il corpo dei piloti ad un imponente forza G sui rettilinei ma soprattutto sulle curve . La tenuta fisica dei drivers avrà quindi un importanza rilevante nell’economia della gara.
Per quanto riguarda il resto della griglia da rilevare il consueto no power di Alonso, che ha comunque a fine prove fatto registrare un buon tempo. L’esordio in Toro Rosso di Sean Galeal, al posto di Sainz.
Questo week and fa registrare altri spunti tematici interessanti. C’è sempre più aria di divorzio in McLaren con la Honda. A partire già da questa stagione e nelle prossime gare ci potrebbe essere il definitivo passaggio alla motorizzazione Renault, da parte della storica scuderia inglese. Considerato la conditio sine qua non di Alonso al fine di un possibile rinnovo

La programmazione GP di Singapore continua con i prossimi appuntamenti del weekend. Alle 14:15 odierne previste le seconde prove libere.Domani, Sabato 16/9/2017 prove libere 3. Sempre domani alle 14:45 le qualifiche. Domenica 17/9/2017 alle 14:00 la gara.

  •   
  •  
  •  
  •