Formula 1, test di Barcellona: Vettel il più veloce di giornata

Pubblicato il autore: Aote Segui


Dopo la quattro giorni della scorsa settimana, in parte condizionati dalle condizioni meteo non ottimali, i team di Formula 1 si son ritrovati oggi sul circuito di Barcellona per altri quattro giorni di test collettivi in vista dell’avvio della stagione, che partirà tra poco meno di tre settimane dall’Australia.
Dopo i primi riscontri cronometrici Red Bull, Ferrari e Mercedes si sono confermate anche oggi un gradino al di sopra delle altre; da segnalare i buoni tempi registrati dalla Toro Rosso di Gasly
Al volante della Ferrari c’era Sebastian Vettel; il tedesco è stato protagonista, la scorsa settimana, di un lavoro intenso e premiato anche da risconti cronometrici interessanti.
La Mercedes, sia con Bottas che, soprattutto, con Hamilton, ha dimostrato grande solidità e costanza e, in particolare col Campione del Mondo in carica, grande velocità; nella giornata di oggi i due piloti si sono alternati al volante della nuova W09.

In pista per Red Bull  Max Verstappen, condizionato da problemi tecnici nei giorni scorsi, che non gli hanno consentito di portare a termine tutto il lavoro pianificato.
Per quanto riguarda gli altri Team, Force India in pista con Perez, Sirotkin e Stroll si sono alternati al volante della Williams così come Hulkenberg e Sainz con la Renault.
Dopo i buoni tempi della scorsa settimana, Vandoorne tornava in pista con la Mclaren; a completare la line up Gasly, Toro Rosso, Magnussen, Haas, e Ericsson con la Sauber Alfa Romeo.

A metà giornata è la Ferrari di Vettel ad aver segnato il tempo migliore di giornata, 1’20”396, con gomme medie, davanti a Bottas, due decimi più lento con gomme soft.
Terzo tempo per Max Verstappen e quarto per la sorpresa Gasly, alla guida della Toro Rosso.
Oltre alla velocità Ferrari, Mercedes e Red Bull impressionano per la tenuta;i tre piloti in pista hanno nesso insieme circa 90 giri a testa.
Nel pomeriggio la musica non cambia: Vettel macina giri, saranno 171 a fine giornata, non migliora il tempo della mattinata ma resta comunque in cima alla classifica.
La Mercedes scende in pista con Hamilton, che non va oltre il quarto tempo, mettendo comunque insieme a fine giornata 91 giri.
Conferme anche per la Red Bull di Verstappen, 130 giri complessivi e terzo tempo assoluto, così come per la Toro Rosso di Gasly.
Condizionato da problemi tecnici Vandoorne, solo 38 giri complessivi, settimo e ottavo tempo per le Renault di Hulkemberg e Sainz.
Domani si replica; semaforo verde alle ore 9.

  •   
  •  
  •  
  •