Motogp, Valentino Rossi: “Mai stato così forte”

Pubblicato il autore: Leandro Bianco

valentino rossi motogp yamaha“Non sono mai stato così forte”. Lo confessa Valentino Rossi nel corso di un’intervista rilasciata al magazine “Autosport“. Valentino fa il bilancio del suo 2014 e si ritiene abbastanza soddisfatto. Per lui è stato un anno più che positivo. Potremmo definirlo l’anno della sua rinascita. Nonostante il titolo della MotoGP 2014 sia andato al giovane fenomeno spagnolo della Repsol Honda Marc Marquez, Rossi è stato sicuramente uno dei protagonisti di questa stagione, tornando a correre ai livelli che non si vedevano dal 2010. Valentino Rossi, 35 anni, in sella alla Movistar Yamaha, quest’anno ha conquistato 13 podi, tra cui due vittorie (Misano e Phillip Island), sei secondi posti e cinque terzi grazie ai quali si è laureato vice campione del mondo MotoGP 2014, dietro a Marquez ma davanti al compagno di squadra Jorge Lorenzo e all’altro spagnolo della Repsol Honda, Dani Pedrosa. “Ho lavorato tanto quest’anno su tutti i piccoli dettagli” – racconta ad Autosport – “Tutto è cambiato: i miei avversari sono più giovani e più forti di quanto lo fossero in passato; io sono più vecchio, anche se mi sento al 100%; pure le moto sono cambiate, le gomme e i sistemi elettronici sono parecchio diversi e soprattutto il modo di guidare la moto si è modificato tantissimo in questi 10 anni. Mi piace provare a migliorarmi, fa parte del gioco”. Dopo tre stagioni vissute fra luci e ombre, fra alti e bassi, un 2013 vuoto di soddisfazioni, il pilota della Yamaha si era dato sei gare di tempo per decidere se andare avanti o meno e la risposta è stata più che positiva. “Sono davvero felice e orgoglioso, è stata un’ottima stagione perché sono riuscito a migliorare parecchio la mia velocità e i risultati rispetto alla stagione passata”– spiega il nove volte campione del mondo – “Era un obiettivo molto importante per me perché dovevo decidere se continuare o fermarmi. Mi sono divertito tanto, ci sono state molte belle gare e altrettante battaglie”.
Inoltre il 35enne di Tavullia è stato incoronato pilota e stella dell’anno 2014 dagli appassionati di Motogp del Regno Unito. Infatti due tra le più importanti testate web della Gran Bretagna, Bikesportnews.com e Crash.net hanno realizzato un sondaggio tra i propri lettori, per votare il “Rider of the Year” e la “Star of the Year” della MotoGP e in entrambi i casi il più votato è risultato Valentino Rossi. Adesso il Dottore può guardare con fiducia alla prossima stagione, sperare di battere Marquez e vincere il titolo della Motogp 2015.

  •   
  •  
  •  
  •