MotoGP 2015, otto gare in chiaro su Cielo

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

2014-MotoGP

Il conto alla rovescia è iniziato: il 29 Marzo torna la MotoGP, con il primo gran premio della stagione 2015 che si disputerà in Qatar. Come lo scorso anno, però, i diritti televisivi saranno di Sky e dunque tutte le gare della stagione saranno disponibili solamente per chi si abbona; il ritorno alle telecronache di un mostro sacro come Guido Meda (che torna a commentare la MotoGP dopo un anno passato a raccontarci la Superbike) sicuramente incentiverà il numero di abbonati alla piattaforma satellitare pronti a riascoltare frasi celebri come “Tutti in piedi sul divano”, “Scatenate l’inferno” o “Vietato fumare” e con la speranza di sentire spesso e volentieri “Rossi c’è”. Come l’anno scorso, però, c’è una buona notizia per chi non potrà o non vorrà abbonarsi a Sky: con ogni probabilità verranno trasmesse in chiaro su Cielo (canale Sky gratuito anche sul digitale terrestre) otto gare sulle diciotto complessive della MotoGP 2015.

Ancora non si ha la certezza, invece, su quali gare verranno offerte in chiaro ai telespettatori italiani. Lo scorso anno i Gran Premi trasmessi da Cielo sono stati i seguenti: Grand Prix of Qatar, Gran Premio d’Italia, Motorrand Grand Prix Deutschland, Indianapolis Grand Prix, Gran Premio della Repubblica Ceca, Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini, Gran Premio de Aragon e infine la gara conclusiva della stagione ovvero il Gran Premio de la Comunitat Valenciana. Pur non avendo, come detto, la certezza sulle gare in chiaro si vocifera che potrebbero essere confermati proprio questi Gran Premi. A breve, comunque, Sky comunicherà tutto in maniera sicuramente più dettagliata, per la gioia di milioni di appassionati, che dopo il grande acquisto Guido Meda ricevono un’altra buona notizia.

  •   
  •  
  •  
  •