Test Motogp: prima giornata a Sepang

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

2015-02-23-120758_1024x600_scrot

Valentino Rossi ha iniziato la seconda sessione dei test ufficiali Motogp a Sepang, nel migliore dei modi. Il pilota di Tavullia ha infatti dominato la prima giornata, segno che l’evoluzione del cambio seamless sta dando i suoi frutti. Nel pomeriggio un temporale ha rovinato i test, e molti piloti non hanno avuto modo di migliorare il tempo della mattinata. A seguire il Dottore, Dani Pedrosa che ha usato lo stesso setting dei test precedenti, così come il suo compagno di squadra, Marc Marquez. Terzo posto per la Yamaha Tech 3 di Pol Espargaro, concentrato sull’elettronica mentre al quarto posto troviamo il fratello Aleix: il pilota della Suzuki ha preso parte ai test con una nuova carena. Quinto Jorge Lorenzo che ha utilizzato lo stesso setup di Sepang 1, mentre il campione del mondo Marc Marquez è sesto. Cal Crutchlow, settimo, si è concentrato sullo stile di guida. Ottavo Smith e nono il debuttante Vinales che ha lavorato sull’aerodinamica e la messa a punto del motore. Chiude la top ten Andrea Dovizioso e a proposito di Ducati oggi c’è stato il debutto della GP15. Il suo compagno di squadra, Iannone ha la 15esima posizione. Giornata opaca in casa Aprilia con Bautista in 12esima posizione, incentrato sull’elettronica mentre ancora in evidente difficoltà Marco Melandri, 27esimo, nonostante un nuovo telaio.

I risultati della prima giornata di test:

1. = Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 2m 0.414s [Lap 25/54]
2. = Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 2m 0.543s +0.129s [20/52]
3. = Pol Espargaro ESP Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 2m 0.876s +0.462s [17/45]
4. = Aleix Espargaro ESP Team Suzuki MotoGP (GSX-RR) 2m 1.055s +0.641s [17/39]
5. = Jorge Lorenzo ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 2m 1.162s +0.748s [37/51]
6. = Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 2m 1.190s +0.776s [24/43]
7. = Cal Crutchlow GBR CWM LCR Honda (RC213V) 2m 1.222s +0.808s [13/43]
8. = Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 2m 1.241s +0.827s [22/51]
9. = Maverick Viñales ESP Team Suzuki MotoGP (GSX-RR)* 2m 1.317s +0.903s [22/50]
10. = Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP14.3/GP15) 2m 1.355s +0.941s [5/23]
11. = Scott Redding GBR Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 2m 1.592s +1.178s [31/52]
12. = Alvaro Bautista ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 2m 1.740s +1.326s [29/51]
13. = Hector Barbera ESP Avintia Racing (Desmosedici GP14 Open) 2m 1.926s +1.512s [6/39]
14. = Nicky Hayden USA Drive M7 Aspar (RC213V-RS) 2m 2.062s +1.648s [26/41]
15. = Andrea Iannone ITA Ducati Team (Desmosedici GP14.3/GP15) 2m 2.142s +1.728s [16/30]
16. = Danilo Petrucci ITA Pramac Racing (Desmosedici GP14.1) 2m 2.225s +1.811s [9/35]
17. = Karel Abraham CZE Cardion AB Motoracing (RC213V-RS) 2m 2.394s +1.980s [26/28]
18. = Stefan Bradl GER Forward Racing (Forward Yamaha) 2m 2.410s +1.996s [19/42]
19. = Yonny Hernandez COL Pramac Racing (Desmosedici GP14.2) 2m 2.606s +2.192s [24/29]
20. = Eugene Laverty IRL Drive M7 Aspar Honda (RC213V-RS)* 2m 2.730s +2.316s [28/45]
21. = Mike Di Meglio FRA Avintia Racing (Desmosedici GP14 Open) 2m 2.941s +2.527s [23/33]
22. = Jack Miller AUS CWM LCR Honda (RC213V-RS)* 2m 3.006s +2.592s [23/35]
23. = Michele Pirro ITA Ducati Test Rider (Desmosedici) 2m 3.105s +2.691s [33/35]
24. = Loris Baz FRA Forward Racing (Forward Yamaha)* 2m 3.316s +2.902s [28/37]
25. = Katsuyuki Nakasuga JPN Yamaha Test Rider (YZR-M1) 2m 3.337s +2.923s [24/43]
26. = Alex De Angelis RSM Octo IodaRacing (ART) 2m 3.966s +3.552s [8/45]
27. = Marco Melandri ITA Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 2m 4.000s +3.586s [29/42]

  •   
  •  
  •  
  •