Gp Qatar, Marquez: “Non sono sorpreso da Ducati”

Pubblicato il autore: Jessica C

marc-marquez-qp-qatar-losail-2015

Marc Marquez comincia a prendere seriamente la minaccia della Ducati di Andrea Dovizioso in vista della gara di apertura del campionato 2015 in Qatar. Il campione del mondo partirà dalla terza posizione dopo aver registrato un crono di 1.54.437, davanti a lui il suo compagno di squadra, Dani Pedrosa. Il 22enne spagnolo, che vuole portarsi a casa il terzo titolo consecutivo nella classe regina ha dichiarato di non essere sorpreso dal progresso di Ducati e si aspetta che Dovizioso sarà veloce per tutta la durata della gara.
“No, non sono sorpreso dalla Ducati perchè già nei test avevano dimostrato di essere veloci con la gomma da gara. È positivo che un’altra casa si è portata avanti e sembra che siano molto competitivi, non soltanto in un giro ma per tutto il passo garaCercheremo di lottare per la vittoria e di stare con Dovizioso perchè in un giro era veloce ma anche il suo passo è buono. E anche con Dani: ha mostrato di aver fatto un passo in avanti per la gara, così come i ragazzi della Yamaha. Mi sento pronto e cercheremo di stare davanti. Il nostro piano era la prima fila perchè sapevamo che qui sarebbe stato difficile ma cerchi sempre di migliorare. La cosa importante è che mi sento bene con il passo di gara e sono molto soddisfatto della moto.” Secondo Marquez non sono poi da sottovalutare le Yamaha di Rossi e Lorenzo dei quali ha aggiunto: “Sono rimasto dietro a Lorenzo per qualche giro e ho notato che facevano fatica con il grip al posteriore, un pò come tutti ma Yamaha specialmente guida di più sul pneumatico posteriore rispetto a noi”. 

  •   
  •  
  •  
  •