Gp Austin: Dovizioso comanda le prime libere, segue Marquez

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

dovi

La prima giornata di prove libere del Gran Premio di Austin sono iniziate in ritardo rispetto alla tabella di marcia, a causa della pioggia. Ma non è tutto… A circa 30 minuti dalla fine, un ‘invasione di pista inaspettata ha costretto la direzione gara ad esporre la bandiera rossa. Un cane è entrato nel circuito rischiando di essere investito dai piloti increduli: per fortuna tutto risolto ma la negligenza del proprietario non dovrebbe passare inosservata.
Il migliore è stato Andrea Dovizioso che ha beffato  Marc Marquez proprio alla fine delle prove, registrando un tempo di 2.19.402. Il campione del mondo è distaccato di soli 4 decimi. Terzo posto per l’inglese Scott Redding, quarto Valentino Rossi (2.20.593). Danilo Petrucci ha ottenuto un ottimo quinto posto, segno che le Ducati si adattano bene al circuito in queste condizioni, anche se ha dimostrato alcune difficoltà Andrea Iannone, solo 19esimo. Al sesto e al settimo posto le Yamaha Tech 3 di Bradley Smith e Pol Espargaro. Ottavo posto per la Honda LCR di Cal Crutchlow. Chiudono la top 10 Jorge Lorenzo (2.21.486) e Yonny Hernandez con la Ducati Pramac. Hiroshi Aoyama che sostituisce Dani Pedrosa, ha concluso al 12esimo tempo (2022.387).
Weekend importante per Nicky Hayden, oggi 15esimo: per il pilota di casa, domenica sarà il 200esimo gran premio nella classe regina.

I risultati della prima sessione di prove libere ad Austin:

1. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 2m 19.402s [Lap 15/15] 329km/h (Top Speed)
2. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 2m 19.864s +0.462s [14/15] 329km/h
3. Scott Redding GBR Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 2m 20.487s +1.085s [16/18] 329km/h
4. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 2m 20.593s +1.191s [14/16] 324km/h
5. Danilo Petrucci ITA Pramac Racing (Desmosedici GP14.1) 2m 20.665s +1.263s [17/17] 324km/h
6. Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 2m 20.951s +1.549s [15/15] 322km/h
7. Pol Espargaro ESP Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 2m 20.983s +1.581s [13/16] 327km/h
8. Cal Crutchlow GBR CWM LCR Honda (RC213V) 2m 21.300s +1.898s [13/14] 328km/h
9. Jorge Lorenzo ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 2m 21.486s +2.084s [15/15] 326km/h
10. Yonny Hernandez COL Pramac Racing (Desmosedici GP14.2) 2m 21.625s +2.223s [15/15] 327km/h
11. Alvaro Bautista ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 2m 22.018s +2.616s [14/14] 316km/h
12. Hiroshi Aoyama JPN Repsol Honda Team (RC213V) 2m 22.387s +2.985s [17/17] 334km/h
13. Jack Miller AUS CWM LCR Honda (RC213V-RS)* 2m 22.391s +2.989s [13/15] 322km/h
14. Stefan Bradl GER Athina Forward Racing (Forward Yamaha) 2m 22.498s +3.096s [17/17] 323km/h
15. Nicky Hayden USA Aspar (RC213V-RS) 2m 22.542s +3.140s [15/15] 313km/h
16. Aleix Espargaro ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 2m 22.571s +3.169s [13/15] 317km/h
17. Mike Di Meglio FRA Avintia Racing (Desmosedici GP14 Open) 2m 22.663s +3.261s [13/15] 321km/h
18. Hector Barbera ESP Avintia Racing (Desmosedici GP14 Open) 2m 22.716s +3.314s [10/15] 320km/h
19. Andrea Iannone ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 2m 22.741s +3.339s [8/13] 323km/h
20. Loris Baz FRA Athina Forward Racing (Forward Yamaha)* 2m 24.178s +4.776s [18/18] 313km/h
21. Eugene Laverty IRL Aspar (RC213V-RS)* 2m 24.851s +5.449s [16/16] 317km/h
22. Maverick Viñales ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR)* 2m 25.024s +5.622s [13/13] 317km/h
23. Marco Melandri ITA Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 2m 25.141s +5.739s [11/15] 319km/h
24. Alex De Angelis RSM Octo IodaRacing (ART) 2m 25.160s +5.758s [10/14] 312km/h
25. Karel Abraham CZE Cardion AB Motoracing (RC213V-RS) 2m 25.405s +6.003s [15/15] 319km/h

A BREVE GLI HIGHLIGHTS DELLE PROVE LIBERE

 

  •   
  •  
  •  
  •