Motogp: Lorenzo tradito dal suo casco, divorzio da HJC già in Texas?

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

JORGE

Jorge Lorenzo era uno dei contendenti alla vittoria nel gp d’apertura del campionato Motogp a Doha, in Qatar. Purtroppo però a pochi giri dal traguardo, un problema al casco HJC ha ridotto la visibilità del pilota maiorchino, facendogli perdere circa mezzo secondo al giro. Jorge è comunque riuscito a terminare in quarta posizione, anche se l’amaro in bocca resta: La gommapiuma che ricopre la testa scivolava giù mentre ero al comando a circa 7/8 giri dalla fine. L’ultima volta che Dovi mi ha sorpassato, non riuscivo a vedere. Giravo in 1.55.9, dopo che è successo questo ero a 1.56.3 circa, non vedevo bene le curve e non riuscivo a concentrarmi e a guidare come prima, per questo perdevo mezzo secondo ogni giro”. A Jorge è stato poi chiesto se senza il problema al casco, avrebbe potuto lottare per la vittoria con Rossi e Dovizioso: “Si, perchè mi sentivo molto bene e specialmente nelle curve finali ero sempre più veloce. Ma ho dovuto chiudere il gas, altrimenti rischiavo di cadere dal momento che non avevo la visuale piena per poter guidare bene. In velocità ed in frenata, la Ducati era più veloce, ma noi 650_1200recuperavamo nella velocità in curva, l’accelerazione invece era simile. Ad essere onesto, penso che avrei potuto vincere la gara, nonostante non fosse così semplice perchè Valentino aveva un passo davvero forte a fine gara. Siamo migliorati con il setting e questo è buono. Sono sorpreso di essere arrivato davanti alle Honda, perchè erano i favoriti in questa gara”.
Non è la prima volta che il casco ha causato dei problemi a Lorenzo: già lo scorso anno a Le Mans, aveva avuto un appannamento alla visiera e gira voce che Jorge stia pensando di lasciare HJC per tornare ad indossare X-Lite Nolan forse già dal prossimo gran premio ad Austin tra due settimane.

  •   
  •  
  •  
  •