Rossi: “Prime libere difficili”- Lorenzo: “Stessa situazione dello scorso anno”- Marquez: “Non aveva senso mettere la gomma nuova”

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

huh

Le prime prove libere sul tracciato di Rio Hondo, hanno visto il nove volte campione del mondo, Valentino Rossi concludere al 14esimo posto.
“Le prime libere sono state difficili, come ci aspettavamo. La pista è ancora molto sporca ed è difficile lavorare sulle gomme. Dopo 3/4 giri la gomma si muove tantissimo. Nonostante il risultato e la situazione atipica, la prima impressione non è così negativa. Aspetteremo le FP2 sperando che il tempo rimanga così. In questo modo con le condizioni della pista miglioreranno e potremo capire il nostro livello di competitività”.
Anche Jorge Lorenzo ha avuto lo stesso problema di Vale, chiudendo le FP1 in 20esima posizione: “Com’era successo già lo scorso anno, la pista era molto sporca e ho distrutto le gomme in pochi giri. I piloti che hanno messo la gomma nuova a fine sessione hanno migliorato molto il loro tempo, ma noi abbiamo preferito tenere la gomma usata e non abbiamo potuto migliorarci. Attualmente è l’esatto contrario dello scorso anno, dove a fine prova avevo messo il pneumatico nuovo e avevo ottenuto il primo posto”.
Prove difficili anche per Marc Marquez che aveva iniziato il turno con diversi giri veloci. “Nella prima sessione la pista era davvero scivolosa, all’inizio non sembrava così male ma poi dopo pochi giri le gomme erano completamente distrutte. Non aveva senso mettere su le gomme nuove. Non possiamo prendere molte informazioni dalle prime libere ma sono sicuro che nelle FP2 le condizioni miglioreranno e potremo fare un passo avanti”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Enea Bastianini è Campione del Mondo Moto 2!