Valentino Rossi: “In Argentina saremo più competitivi”

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

rossidovizioso-535x300

Dopo la vittoria in Qatar, Valentino Rossi si riconferma anche ad Austin con un buon terzo posto che gli fa mantenere il primo posto in campionato, anche se il Dottore preferisce restare con i piedi per terra: Essere in testa al campionato dopo due gare non è così importante, perchè il campionato è ancora lungo ma è comunque buono perchè dopo Austin siamo ancora davanti e questo tracciato è uno dei più difficili per la Yamaha. Ho sempre faticato in passato e anche la gomma anteriore si usurava molto, ma quest’anno è andata meglio e sono contento perchè in pratica non sono andato così male. Ero quasi sempre nei top 4 e questo è positivo perchè correvo bene anche con il bagnato. La gara è stata buona ma strana, perchè non potevi spingere al massimo. Non potevi rilassarti per la gomma anteriore e dopo 5 o 6 giri devi capire cosa sta succedendo. Per avere un weekend perfetto avrei dovuto battere Andrea ma era più forte di me ma va bene comunque, il podio è positivo“.
Valentino è fiducioso per la prossima gara che si terrà questo weekend in Argentina sul circuito Termas de Rio Hondo, poichè si aspetta che la sua Yamaha sarà più competitiva:
Mi piace la pista ma spero che le condizioni dell’asfalto siano migliori dello scorso anno perchè era molto sporco, la struttura è buona e non è male per la nostra moto. Credo che in Argentina potremo essere più competitivi“.

  •   
  •  
  •  
  •