Gp Jerez, Rossi: “Il nostro target è la seconda fila”

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

0699_T04_Rossi_2015-k8OH-U10507900130j0G-700x394@LaStampa.it

Giornata opaca per Valentino Rossi, che ha chiuso la prima giornata di prove libere a Jerez con il nono tempo nelle combinate. Il motivo di questa posizione è che Vale oggi ha insistito nel lavorare solo con la mescola dura: “È stata una qualifica difficile, specialmente nel pomeriggio. Avrei potuto ottenere una buona posizione ma ho deciso di usare solo l’opzione hard e di lavorare solo con quella, perchè pensavamo fosse il miglior pneumatico per la gara. Sfortunatamente la performance è stata molto bassa e il tempo sul giro non era buono abbastanza, perciò penso che la gomma morbida può anche essere un’opzione ma sarà difficile. Con le alte temperature del pomeriggio, la pista ti fa scivolare molto ed è molto difficile controllare la moto. Abbiamo avuto molti problemi in accelerazione, poichè la ruota si alzava e la moto non era stabile. Non siamo ancora a posto con il setting, quindi dobbiamo cercare di migliorare per domani mattina. Abbiamo molte cose da fare: un bilanciamento differente della moto, pneumatici diversi e altre opzioni. Il nostro target è la seconda fila“.

  •   
  •  
  •  
  •