MotoGp Mugello, la gara: Lorenzo fa il tris, Marquez ko, Rossi terzo

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

10431562_10153261158301690_1447331564965973596_n

Terza vittoria consecutiva per Jorge Lorenzo, che ha condotto una gara fantastica riducendo il distacco in campionato da Rossi a soli 6 punti. Queste sono le sue prime dichiarazioni:Il mio livello è stato altissimo, fisicamente e come guida, mentalmente sto ancora meglio perchè vedo che la moto non ha problemi e questo ci da la tranquillità di crederci di più. Ho spinto come sempre i primi due giri non sono riuscito ad andare via ma dopo il terzo giro è stato più facile!”.  Andrea Iannone si è classificato secondo dopo una lotta con Marquez:Ho la testa forte, volevo salire sul podio. Jorge aveva un gran passo, ma io non mollo mai. Grazie al team, la moto era perfetta. Cercherò di migliorare per le prossime gare”. In terza posizione nonostante una brutta partenza, troviamo un costante Valentino Rossi:Sarebbe stato un peccato non salire sul podio perchè c’era una grandissima atmosfera, per come si era messa la gara è stato un grande risultato. Ho sofferto per tutto il weekend, non riuscivo a guidare bene. È stato speciale essere sul podio davanti ai tifosi”. Ottima quarta posizione per Dani Pedrosa che dopo il rientro di Le Mans, dimostra di voler recuperare. Gara da dimenticare per Andrea Dovizioso, uno tra i protagonisti delle fasi iniziali di gara che ha dovuto abbandonare la pista per un problema meccanico. Altro zero per Marc Marquez che dopo una bellissima partenza dalla 13esima posizione, ha abbandonato la gara a 5 giri dalla fine mentre stava lottando per la seconda posizione con Iannone.
I risultati del Gran Premio del Mugello:
1. Jorge Lorenzo ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 41m 39.173s
2. Andrea Iannone ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 41m 44.736s
3. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 41m 45.834s
4. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 41m 49.151s
5. Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 41m 54.457s
6. Pol Espargaro ESP Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 41m 54.838s
7. Maverick Viñales ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR)* 42m 2.978s
8. Michele Pirro ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 42m 8.325s
9. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP14.1) 42m 11.181s
10. Yonny Hernandez COL Octo Pramac Racing (Desmosedici GP14.2) 42m 13.744s
11. Scott Redding GBR Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 42m 17.726s
12. Loris Baz FRA Athina Forward Racing (Forward Yamaha)* 42m 21.331s
13. Hector Barbera ESP Avintia Racing (Desmosedici GP14 Open) 42m 23.974s
14. Alvaro Bautista ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 42m 29.608s
15. Eugene Laverty IRL Aspar MotoGP Team (RC213V-RS)* 42m 32.233s
16. Mike Di Meglio FRA Avintia Racing (Desmosedici GP14 Open) 42m 54.438s
17. Karel Abraham CZE Cardion AB Motoracing (RC213V-RS) 42m 54.554s
18. Marco Melandri ITA Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 43m 21.013s
Cal Crutchlow GBR CWM LCR Honda (RC213V) DNF
Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) DNF
Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) DNF
Stefan Bradl GER Athina Forward Racing (Forward Yamaha) DNF
Nicky Hayden USA Aspar MotoGP Team (RC213V-RS) DNF
Aleix Espargaro ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) DNF
Jack Miller AUS CWM LCR Honda (RC213V-RS)* DNF
Alex De Angelis RSM E-Motion IodaRacing (ART) DNF

La classifica piloti dopo il 6° round:
1. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 118 points
2. Jorge Lorenzo SPA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 112 points (-6)
3. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 83 points (-35)
4. Andrea Iannone ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 81 points (-37)
5. Marc Marquez SPA Repsol Honda Team (RC213V) 69 points (-49)
6. Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 57 points (-61)
7. Cal Crutchlow GBR CWM LCR Honda (RC213V) 47 points (-71)
8. Pol Espargaro SPA Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 45 points (-73)
9. Maverick Viñales SPA Team Suzuki Ecstar (GSX-RR)* 36 points (-82)
10. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP14.1) 32 points (-86)

  •   
  •  
  •  
  •