Motogp, Rossi: “Abbiamo avuto troppi problemi”

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

vale_68

Valentino Rossi ha dovuto accontentarsi del terzo posto, dopo che ha perso confidenza con la sua M1 nei giri finali. Con questo risultato Vale ha un nuovo record: 200 podi!
Ad un certo punto della gara sembrava che Rossi potesse raggiungere Marquez ma lo spagnolo, ha risposto con dei giri veloci che gli hanno assicurato il secondo posto.
C’è stato un momento in cui pensavo di prendere Marc perchè stavo guidando davvero bene e avevo un buon passo. Ma sinceramente è stato un weekend difficile per noi, abbiamo sempre faticato con vari problemi. Siamo migliorati per la gara ma sapevo che Jorge aveva il passo migliore di tutti. Pensavo di poter stare con Marc ma sfortunatamente nei primi giri non ero forte, ho perso tempo a sorpassare Pol (Espargaro, ndr). Dopo ho spinto molto ma negli ultimi giri non mi sentivo a mio agio con la moto. Avevo troppo da rischiare, ero ad un secondo da Marc ma poi ho iniziato ad avere dei problemi e ho pensato che fosse troppo rischioso provare“.
Dopo il weekend impeccabile di Lorenzo, Valentino ha aggiunto che anche il suo compagno di squadra è un possibile candidato per la lotta al titolo.
“Ho esteso la mia leadership da Dovizioso ma sembra che dopo questo weekend anche Jorge è nella sfida per il mondiale. Ha solo 20 punti da me ma il campionato è ancora lungo. Non dobbiamo pensare già ai punti ma solo alla moto e a cercare di essere competitivi in ogni weekend. Ora dobbiamo fare il massimo per cercare di essere sempre più veloci, a cominciare dai test (in programma oggi e domani,ndr)“.
Durante la conferenza post gara, un giornalista ha chiesto poi a Rossi cos’avesse detto a Marc nel parco chiuso:
L’ho ringraziato perchè con lui davanti la gara è più facile. Altrimenti, da solo sarebbe noiosa! Avevo la sua immagine davanti a me. Mi ha divertito e la gara è stata più corta”. MotoGP-Marc_Marquez-Valentino_Rossi_MDSVID20150503_0055_17
Riflettendo sui problemi del weekend, Valentino ha aggiunto:
“Non abbiamo mai trovato il setting perfetto. Abbiamo provato qualcosa di diverso venerdì ma abbiamo perso solo del tempo. Sabato siamo migliorati molto ma non era abbastanza. E’ stato sempre difficile il weekend a causa delle gomme. Infatti per il posteriore pensavo di usare la dura che sulla carta sembrava essere la scelta migliore. Ma sfortunatamente non aveva abbastanza grip. Era troppo lenta e per questo abbiamo dovuto scegliere la morbida. Nel warm up non era male ma sapevo che in gara sarebbe stato difficile”. yfr_editorial_use_pictures_15-U202073401898k5C-U110668102213Z6F-620x349@Gazzetta-Web_articolo
Dopo questo podio, il 200esimo, Vale ha svelato che i trofei sono sparsi un pò ovunque: Alcuni li ho a casa, altri a casa di mia mamma e altri ancora da Graziano.

  •   
  •  
  •  
  •