Gp Germania, Jorge Lorenzo: “L’unica cosa positiva è stata la partenza”

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

hhbhb

“Por fuera” di nome e di fatto. Oggi Jorge Lorenzo ha fatto una partenza straordinaria e allo stesso tempo molto coraggiosa, sorpassando i rivali all’esterno. Poi il declino.
Dopo quattro giri al comando, Lorenzo è stato sorpassato da Marquez; poi è stata la volta di Rossi e Pedrosa.
Lo spagnolo ha poi terminato la gara in solitaria al quarto posto, tagliando il traguardo a oltre quattro secondi dal suo compagno di squadra. Ora, a separare Jorge Lorenzo da Valentino Rossi ci sono 13 punti.

“In una pista difficile per il grip al posteriore, sono comunque riuscito a guidare bene per alcuni giri e ad essere davanti. Alla fine, l’unica cosa positiva è stata la mia bella partenza e dopo, nonostante la gara difficile abbiamo perso solo tre punti. Ho fatto solo pochi giri buoni poi ho cominciato a perdere il posteriore e ho avuto problemi ad alzare la moto. In frenata il posteriore non supportava abbastanza l’anteriore per fermare la moto e ho dovuto iniziare a frenare molto prima. Questo ha reso molto difficile mantenere il passo. Questa mattina nel warm up con le temperature più basse non avevo molti problemi di grip, non come in gara. Ho sempre dovuto stare attaccato ai freni. E’ stato un incubo per tutta la gara” Jorge Lorenzo dopo la pausa estiva ha un obiettivo: “Ho vinto quattro gare in cui avevo un buon feeling; ora ho fatto due gare dove non avevo quel feeling. Dobbiamo tornare a vincere, a stare davanti a Marc e Valentino e recuperare i punti che abbiamo perso adesso”.

  •   
  •  
  •  
  •