Motogp, Honda ammonisce Jack Miller: “Così non va”

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

2cda43b9afc44e22a2d7cabb784ce1f0

Il “progetto Jack Miller” iniziato lo scorso anno da parte dei dirigenti Honda, in primis dal boss Shuhei Nakamoto non sembra portare i risultati sperati. Forse la mossa di far passare un pilota Moto3 direttamente in Motogp è stata troppo azzardata e i numeri parlano chiaro: 18esimo in campionato con soli 12 punti. E dire che proprio Honda lo scorso anno, nel “corteggiare” Miller per averlo nella classe regina, aveva decantato il pilota australiano sostenendo: “Il futuro della Honda passare attraverso questo ragazzo”.
Pochi giorni fa in Giappone, Nakamoto avrebbe confessato di avere avvertito Jack Miller che se il suo atteggiamento non cambia, il suo futuro non sarà più nella casa giapponese. Sembrerebbe infatti che la vita “off track” del pilota non sia proprio quella che ci si aspetterebbe da un pilota d’ élite, nè tantomeno di quella di un giovane al quale è stata data una grande possibilità che tanti altri ragazzi sognerebbero. Per ora il cartellino è giallo: a Jack non resta altro che mettere la testa a posto e di non lasciarsi sfuggire questo sogno.

  •   
  •  
  •  
  •