Yamaha si aggiudica la 8 ore di Suzuka

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

Suzuka8ore-660x350

E’ stato il team Yamaha Factory Racing con i piloti Pol Espargaro, Bradley Smith e Katsuyuki Nakasuga ad aggiudicarsi  l’8 ore di Suzuka. Per Smith ed Espargaro a digiuno di vittorie da diverso tempo, è stata l’occasione per riscattarsi, dal momento che hanno riportato la Yamaha sul gradino del podio dopo quasi 20 anni. I pronostici davano loro favoriti anche dopo la pole di Espargaro. Tuttavia l’impresa non è stata delle più facili poichè hanno dovuto battagliare con il team satellite TSR Honda, dopo che il team ufficiale ha dovuto abbandonare la competizione a causa della caduta di Casey Stoner. Anche i distacchi a fine gara sono importanti: più di un secondo a Honda e Suzuki addirittura doppiate. Una vittoria che fa ben sperare per il debutto nel 2016 di Yamaha nel campionato Superbike. AU1341217
Bradley Smith: “Da martedì sera, tornavo in hotel e sentivo addosso la pressione. Davanti alla fabbrica di Iwata abbiamo promesso che avremmo fatto il possibile per portare a casa il primo posto. In gara abbiamo fatto un piccolo errore (Smith ha sorpassato con bandiera gialla con penalità di 30 secondi in pit-lane, ndr) ma alla fine non è stato un grosso problema perchè i miei compagni di squadra erano molto veloci e siamo riusciti a recuperare. Per Yamaha è un bel momento visto che quest’anno festeggia il 60esimo anniversario ed ora è in testa al campionato mondiale in Motogp. Sono contento che siamo riusciti a mostrare il vero potenziale della moto e a portare a casa il risultato che meritavano dopo 19 anni”.
Pol Espargaro: “Sono così felice! E’ stata una gara incredibile, devo chiedere scusa alla squadra perchè ho commesso un errore ma ho dato il 200% per recuperare quel gap. E’ impressionante quello che ha fatto Yamaha finora, sono molto orgoglioso di Nakasuga perchè questa era la prima volta per lui alla 8 ore di Suzuka e anche di Bradley. Condividiamo lo stesso team ma per le tante attività che abbiamo non parliamo molto come amici. Questo weekend è stato molto importante per noi e sono contento perchè ho trovato due grandi amici e abbiamo vinto la 8 ore si Suzuka.
Espargaro e Smith sono in scadenza di contratto ma è improbabile che dopo l’impresa di domenica non vengano riconfermati.

I risultati della 8 ore di Suzuka:
500x251-images-ARCHIVIO-2015-Foto-SUPERBIKE-07_LUGLIO-finale

  •   
  •  
  •  
  •