MotoGP Indianapolis: Marquez si conferma il più veloce

Pubblicato il autore: Andrea Russo Segui

motogp-indianapolis-podium

Gran Premio di Indianapolis, decimo appuntamento del Campionato della MotoGP. Dopo una dura lotta con Lorenzo, Marquez si conferma il più veloce. Partenza super per la Yamaha di Jorge Lorenzo, che brucia la Honda di Marquez, , buona la partenza di Pedrosa, che mantiene la terza posizione. Valentino Rossi, dall’ottava posizione, si dà subito da fare per recuperare posizioni e, subito, alla prima curva, guadagna prima la sesta posizione, poi la quinta, alle spalle del pilota italiano Iannone. Nel frattempo, in vetta, Marquez cerca di non far scappare Jorge Lorenzo.

Come assatanato Valentino Rossi supera Iannone, si piazza quarto e guadagna decimi su decimi su Pedrosa. Il numero 26 della Honda è in evidente difficoltà, Rossi lo affianca più volte, ma la Honda è più forte in accelerazione. Al sedicesimo giro, una leggera pioggia potrebbe preoccupare, tuttavia rimane lieve e non infastidisce le moto in gara. Al giro diciassette, Valentino infila Pedrosa e guadagna la terza posizione, ma lo spagnolo non demorde e gli rimane attaccato. È lotta continua tra Pedrosa e Rossi, che si alternano nella terza posizione, intanto Lorenzo e Marquez continuano a fare la loro gara perfetta, ormai lontani dal resto del gruppo. A tre giri dal termine, Marquez attacca pesantemente Lorenzo e riesce a superarlo e andare in prima posizione. Marc Marquez spinge al massimo e guadagna un piccolo vantaggio tale da tenere lontano Jorge Lorenzo e di mantenere salda la vetta fino alla fine della gara. La battaglia all’ultimo respiro è alle spalle dei due spagnoli e vede protagonisti Rossi e Pedrosa. La Honda ne ha di più, ma Valentino vuole il podio, mette sotto pressione Pedrosa e lo beffa, piazzandosi terzo. Splendida gara a Indianapolis, splendidi quei quattro piloti che hanno combattuto fino alla fine.

 

  •   
  •  
  •  
  •