Motogp diretta prove libere Aragòn: Lorenzo si conferma davanti a Rossi e Smith, inseguono le Honda

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

Lorenzo-MisanoFP2

Motogp diretta prove libere Aragòn

Secondo turno di prove libere sul circuito di Aragòn che inizia con il il testa a testa tra Marquez, Rossi e Aleix Espargaro. Qualche problema iniziale per Dani Pedrosa che poi torna al comando a 24 minuti dal termine con un tempo di 1.48.358, seguito da Jorge Lorenzo e Marc Marquez. Valentino è quinto.

Jorge Lorenzo si impone con 1.48.307 con gomma dura, Marquez è lontano di soli 43 millesimi. Quarto posto per Aleix Espargaro.

A 18 minuti dal termine si alzano i tempi, è probabile che ci siano dei problemi di grip ai pneumatici.

Lorenzo, Rossi e Marquez ai box: la gomma di Valentino sembra abbastanza usurata. Migliora Smith che è fuori momentaneamente dalla top 10.

Con 569 millesimi di ritardo da Lorenzo, Smith sale in quinta posizione.

I primi 10 sono contenuti in 1 secondo e 41 millesimi, migliore Ducati è quella di Andrea Iannone, settimo.

Valentino Rossi esce con la mescola media sia all’anteriore che al posteriore; anche Jorge Lorenzo sceglie la media al posteriore. Sarà interessante vedere ora i tempi. 8 minuti al termine.

Casco rosso per Valentino, migliora anche Marquez.

Prima posizione per Rossi, 1.48.200. Casco rosso anche per Lorenzo.

1.47.517 è il tempo di Lorenzo, modalità Martillo ON per il maiorchino, Valentino si migliora ancora di qualche millesimo.

Bradley Smith passa in terza posizione. TURNO FINITO.

Intervista a Suppo sulla scelta della gomma: “Per la configurazione gara con la dura sono messi molto bene. Domani non danno pioggia e abbiamo preferito concentrarci su altre cose, Marc ha provato un forcellone nuovo. E’ chiaro che se si lavora sulla messa a punto non si ha tempo per pensare alle gomme”.

Prime tre posizioni occupate dalle Yamaha, a seguire le Honda mentre le Ducati sembrano ancora in difficoltà.

Interista a Maio Meregalli per le prove di Rossi e Lorenzo: “La gomma ha dato una mano ma non dobbiamo farci illudere dai tempi di oggi, non abbiamo avuto grossi problemi. Jorge ha fatto un giro impressionante, Vale deve ancora togliere qualche decimo ma è un buon inizio di weekend. Abbiamo provato le due soluzioni per verificare la temperatura, la gomma dura ci ha dato delle buone indicazioni”.

Parola alla Ducati, intervista a Davide Tardozzi: “Siamo dispiaciuti perchè Pedrosa ha rallentato Iannone. Sappiamo che lo può fare, abbiamo trovato delle cose buone. Siamo sulla strada giusta. Per quanto ci riguarda abbiamo lavorato bene tra fp1 e fp2, gli avversari sono tosti ma gli ingegneri hanno trovato delle soluzioni dopo aver parlato con i piloti”. 

 

Motogp diretta prove libere Aragòn: i tempi del secondo turno

1. Jorge Lorenzo ESP Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 47.517s
2. Valentino Rossi ITA Movistar Yamaha MotoGP (YZR-M1) 1m 48.200s
3. Bradley Smith GBR Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 48.318s
4. Dani Pedrosa ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 48.358s
5. Marc Marquez ESP Repsol Honda Team (RC213V) 1m 48.401s
6. Pol Espargaro ESP Monster Yamaha Tech 3 (YZR-M1) 1m 48.445s
7. Aleix Espargaro ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR) 1m 48.524s
8. Andrea Dovizioso ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 1m 48.575s
9. Andrea Iannone ITA Ducati Team (Desmosedici GP15) 1m 48.615s
10. Danilo Petrucci ITA Octo Pramac Racing (Desmosedici GP14.2) 1m 48.829s 337km/h
11. Yonny Hernandez COL Octo Pramac Racing (Desmosedici GP14.2) 1m 48.955s
12. Scott Redding GBR Estrella Galicia 0,0 Marc VDS (RC213V) 1m 49.007s
13. Cal Crutchlow GBR LCR Honda (RC213V) 1m 49.064s
14. Hector Barbera ESP Avintia Racing (Desmosedici GP14 Open) 1m 49.225s
15. Alvaro Bautista ESP Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 49.576s
16. Maverick Viñales ESP Team Suzuki Ecstar (GSX-RR)* 1m 49.680s
17. Loris Baz FRA Forward Racing (Forward Yamaha)* 1m 49.700s
18. Eugene Laverty IRL Aspar MotoGP Team (RC213V-RS)* 1m 49.769s
19. Stefan Bradl GER Factory Aprilia Gresini (RS-GP) 1m 49.980s
20. Mike Di Meglio FRA Avintia Racing (Desmosedici GP14 Open) 1m 50.039s
21. Jack Miller AUS LCR Honda (RC213V-RS)* 1m 50.157s
22. Nicky Hayden USA Aspar MotoGP Team (RC213V-RS) 1m 50.462s
23. Alex De Angelis RSM E-Motion IodaRacing (ART) 1m 50.719s
24. Toni Elias SPA Forward Racing (Forward Yamaha) 1m 51.162s
25. Karel Abraham CZE AB Motoracing (RC213V-RS) 1m 51.638s

  •   
  •  
  •  
  •