Motogp, pagelle gp Misano: i voti di Supernews

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

MotoGP-2015-Misano-Podio

Pagelle gp Misano: i voti di Supernews

Con qualche giorno di ritardo, dopo il gran premio di Misano che ha visto vincere Marc Marquez davanti a Bradley Smith e Scott Redding, con la disfatta delle Yamaha, fatta eccezione per il quinto posto di Rossi, vediamo chi sono stati i promossi e i rimandati!

Marc Marquez, voto 10
Bravo a saper gestire il cambio moto e soprattutto a rispettare l’ordine del box di rientrare in pit lane. Una vittoria di testa, peccato per le gare passate altrimenti ora i contendenti al titolo sarebbero tre.
Bradley Smith, voto 8
Si può dire “eh ma per forza è arrivato, pioveva!”. Facile parlare seduti sulla poltrona, bisogna provare a guidare al limite sul bagnato. Bradley ha azzardato e ha fatto bene, miglior risultato da quando è in Motogp.
Scott Redding, voto 8
Stessa cosa per il pilota del team Marc VDS. Non bisogna togliere meriti a chi ha ottenuto un buon risultato. E’ vero, se ci fosse stato il sole non sarebbe arrivato nella top 1o ma l’inglese è salito sul podio nonostante la caduta.
Loris Baz, voto 7
Migliore open al traguardo, pioggia o meno non conta, è stato bravo e si merita una buona valutazione.
Danilo Petrucci, voto 6.5
Ancora una volta è lui la migliore Ducati in pista. Speriamo che a Borgo Panigale si decidano a dare al simpatico pilota di Terni una moto migliore, si merita di più!
Andrea Iannone e Andrea Dovizioso, voto 5
Sbagliano ad aspettare di entrare in pit lane per il cambio gomme e prendono paga da Petrucci… Si può fare di meglio!
Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, voto 5.5
A cinque gare al termine e mentre si stanno giocando il titolo mondiale non possono permettersi un errore simile. Se vogliamo trovare il lato positivo, Vale è arrivato quinto e Jorge, nonostante la brutta caduta non ha riportato conseguenze per fortuna.
Dani Pedrosa, voto 4
Ma correva? E’ la domanda che si sono posti in molti… Si, Dani era in pista ed è arrivato con un distacco di 37 secondi dal compagno di squadra. Dopo 11 anni in Hrc, non sono queste le gare che vogliamo vedere dal pilota spagnolo.
Johann Zarco, voto 10
Perfetto. Non c’è altro da aggiungere; con questa vittoria si porta a +93 punti da Tito Rabat, il mondiale è quasi matematicamente suo.
Simone Corsi, voto 8
Bravo Simone, queste sono le gare che vogliamo vedere. L’aria di casa ha fatto bene al pilota romano e anche al team che ultimamente non ha navigato in acque tranquille, anzi…
Lorenzo Baldassarri, voto 7.5
Corre con una spalla lussata il giorno prima e arriva in settima posizione: stoico!
Enea Bastianini, voto 10
Finalmente è arrivata la vittoria anche per Enea che festeggia facendosi tingere i capelli con il tricolore. I nostri pilotini si stanno facendo vedere e questa è la moto3 che ci piace!
Niccolò Antonelli, voto 8
Anche “Nelli” è una conferma, dopo la vittoria a Brno e il terzo posto di Silverstone, a Misano sale sul podio davanti ai suoi tifosi, avanti così!
Sky Racing Team, voto 5
Nella gara di casa da Fenati e Migno ci aspettavamo di più, andrà meglio la prossima…Forza!
Tifoseria, voto 0
E’ inconcepibile, nonostante le tragedie che questo sport ci ha già fatto vivere, vedere gente che esulta se il rivale del proprio idolo cade. La caduta di Jorge Lorenzo è stata brutta, e prima di saltare come in presa alla taranta e lanciare insulti, bisognerebbe sincerarsi se il pilota sta bene. Non è il primo caso di ignoranza e purtroppo non sarà nemmeno l’ultimo. Purtroppo la magica atmosfera dei gran premi in Italia viene sempre rovinata da certi incivili che evidentemente scambiano i circuiti per le curve dello stadio.

Queste sono le pagelle di Supernews, siete d’accordo con noi? Che votazioni avreste dato?

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: