Highlights MotoGp Motegi 2015, VIDEO del Gp del Giappone

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

highlights motogp motegiHIGHLIGHTS MOTOGP MOTEGI, VIDEO DEL GP DEL GIAPPONE. L’ ennesima gara in questa stagione caratterizzata dall’incertezza delle condizioni meteo è stata vinta da uno strepitoso Daniel Pedrosa, che con una rimonta pazzesca ha superato uno ad uno i suoi avversari in pista e per la prima volta nel 2015 ha tagliato il traguardo davanti a tutti nel Gran Premio del Giappone. Vincitore morale della tappa nipponica è però Valentino Rossi, il quale grazie al secondo posto torna da Motegi con ben 18 punti di vantaggio sul rivale e compagno di team Jorge Lorenzo. Il maiorchino ha trascorso in testa circa tre quarti di gara ma, a causa della sua gomma in difficoltà con la pista che andava asciugandosi, è crollato di colpo e si è dovuto accontentare della terza piazza. Al quarto posto il dolorante Marc Marquez, che chiude ai piedi del podio nonostante la mano operata qualche giorno fa. Delusione per le Ducati dopo le buone qualifiche: Iannone si ritira a causa di problemi tecnici mentre Dovizioso è quinto, staccatissimo. Andiamo a leggere ora le fasi salienti del Gp del Giappone e gli Highlights Motogp Motegi (con il Video).
HIGHLIGHTS MOTOGP MOTEGI, LA PRIMA VOLTA DI PEDROSA: Al via scatta bene Rossi che alla prima curva si mette in testa davanti a Lorenzo, anche se poche curve dopo è invece lo spagnolo a riprendersi la prima posizione. Dal terzo giro in poi comincia l’assolo del numero 99 della Yamaha, che tornata dopo tornata arriva a guadagnare quasi 4 secondi su Rossi.

A metà gara le posizioni sembrano congelate, con distacchi ben definiti tra i primi e difficili da colmare, quando invece accade l’imponderabile. Pedrosa, dopo una prima parte di gara vissuta nelle retrovie, si sveglia dal “letargo” e comincia a macinare tempi di gran lunga più bassi di tutti quelli che gli sono davanti: dopo essersi sbarazzato di Dovizioso, in pochi giri recupera lo svantaggio da Valentino e lo “svernicia” senza alcuna difficoltà. Così come farà qualche giro dopo con il leader della corsa Lorenzo, in evidente difficoltà. Mentre Pedrosa scappa, Rossi si avvicina sensibilmente a Jorge, costringendolo all’errore e ad un lungo che gli fa perdere definitivamente la possibilità di guadagnare punti preziosi sul Dottore. Sul traguardo giunge solitario “Camomillo” Pedrosa, al primo successo stagionale, davanti alle due Yamaha, mentre Marquez la spunta su Dovizioso negli ultimi giri. L’appuntamento è tra soli 7 giorni nella terra dei canguri, sul circuito di Philipp Island per il Gran Premio d’Australia, terzultima gara del mondiale.
HIGHLIGHTS MOTOGP MOTEGI, VIDEO DEL GP DEL GIAPPONE: clicca qui per vedere il video.
ORDINE D’ARRIVO:
1 Dani PEDROSA SPA Honda  46’50.767
2 Valentino ROSSI ITA Yamaha +8.573
3 Jorge LORENZO SPA Yamaha +12.127
4 Marc MARQUEZ SPA Honda +27.841
5 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati +35.085
6 Cal CRUTCHLOW GBR Honda +37.263
7 Bradley SMITH GBR Yamaha +37.667
8 Katsuyuki NAKASUGA JPN Yamaha +44.654
9 Hector BARBERA SPA Ducati +48.572
10 Scott REDDING GBR Honda +50.121

11 Aleix ESPARGARO SPA Suzuki +1’00.535
12 Takumi TAKAHASHI JPN Honda +1’01.211
13 Nicky HAYDEN USA Honda +1’11.261
14 Yonny HERNANDEZ COL Ducati +1’13.896
15 Mike DI MEGLIO FRA Ducati +1’15.421
16 Alvaro BAUTISTA SPA Aprilia +1’20.507
17 Eugene LAVERTY IRL Honda +1’31.224
18 Stefan BRADL GER Aprilia +1’46.833
19 Kousuke AKIYOSHI JPN Honda +2’00.072
20 Toni ELIAS SPA Yamaha 1 Giro

  •   
  •  
  •  
  •