Motogp, Andrea Iannone: “La gara più bella” e il web lo insulta

Pubblicato il autore: Jessica C Segui

Iannone1Chi ha seguito il gp di Phillip Island con sportività, non può non riconoscere che quella di ieri è stata la gara migliore di Andrea Iannone dal suo debutto in MotoGP… Peccato che non tutti hanno questo dono, della sportività, e così il profilo Facebook di Andrea è stato invaso di insulti di ogni genere da parte della tifoseria di Valentino Rossi. Secondo questi sapientoni da tastiera, Iannone sarebbe stato colpevole di avere ostacolato il Dottore nella lotta per il titolo, tradendo l’amicizia che li lega.
Fortunatamente, la sportività che manca a quei fanatici ce l’ha Valentino, che ha lodato il pilota di Vasto e si è complimentato per il terzo posto.

Nonostante questo spiacevole episodio, Andrea Iannone è contento per aver lottato duramente fino alla fine con i piloti più forti del mondo.

Leggi anche:  MotoGp, Marquez otto ore sotto i ferri

Credo che sia stata una bella gara per me, perchè per tutta la gara è stata incredibile la battaglia con Vale, Marc e anche all’inizio con Jorge. Inizialmente è stato difficile nei punti di frenata e Marc mi passava ogni volta nelle curve 4 e 10 perchè è più forte in quel punto ma ho fatto del mio meglio per seguire lui e Vale e per cercare di ridurre il gap da Jorge. Sono davvero contento perchè è incredibile, una delle mie gare più belle in MotoGP. Sicuramente non avrei vinto ma è stata una battaglia fantastica, con i piloti migliori, Jorge, Vale e Marc, perciò sono felice e voglio ringraziare la Ducati perchè la moto era davvero veloce in rettilineo e questo mi ha aiutato nella bagarre. Ogni giro era possibile passare uno dei piloti e per questa gara è stato molto importante”.

Al secondo giro, Andrea Iannone ha colpito un gabbiano, ed è stato fortunato che l’incidente non ha provocato spiacevoli conseguenze.
“Il gabbiano mi ha aspettato per baciarmi ma gli ho detto di aspettarmi prima della gara, non al secondo giro!” ha scherzato il pilota Ducati. “E’ difficile ma è stato meglio che lui sia volato prima che arrivassi perchè altrimenti l’avrei preso con la gomma anteriore e sicuramente sarei caduto”.

  •   
  •  
  •  
  •