Motogp, Marc Marquez: “Penso solo a Valencia” [video]

Pubblicato il autore: Jessica C Segui

marc1_97
Dopo tre giorni dalla gara della Malesia, Marc Marquez rompe il silenzio e lo fa attraverso il suo blog, parlando ai suoi tifosi che in tanti lo stanno sostenendo, nonostante i suoi profili sui social siano tempestati da insulti, minacce e gag davvero sgradevoli. Marc, risponde nel modo migliore, con il sorriso e pubblica un video dove vuole ringraziare tutti per il supporto.

Ieri ai microfoni della stampa spagnola, il campione del mondo ha fatto sapere che non parlerà della vicenda fino a Valencia e che su Valentino Rossi ha già detto tutto nel dopo gara. Non sarà facile, ma Marc Marquez vuole lasciarsi la gara di Sepang alle spalle per concentrarsi su Valencia:

Sono molto contento delle nostre performance in Giappone e in Australia. Il team ci ha dato tutto, e siamo stati davvero competitivi in entrambe le piste. Appena arrivati in Malesia non potevamo crederci, tutto era coperto da una nube! Non potevi vedere il cielo e sembrava che era dovuto agli incendi delle palme in Indonesia. Prima di concentrarci sul GP, siamo andati a Kuala Lumpur a fare shopping con il team. Queste tappe ci fanno bene perchè possiamo staccare un pò la spina. Fin dal primo giorno ci siamo concentrati completamente sul lavoro per la gara. Durante il weekend credo che siamo stati davvero competitivi e abbiamo avuto un buon passo. Voglio anche congratularmi con Dani perchè ha corso con un passo spettacolare. E ovviamente per avere ottenuto la vittoria! Tutti hanno visto che cos’è successo in gara e ho detto tutto quello che c’era da dire. Adesso voglio solo pensare a Valencia, divertirmi e darvi una buona gara. Perciò questa settimana è tempo di allenarsi sodo ed è quello che mi piace di più! Riuscire a lavorare accanto a mio fratello Alex e concentrarmi su alcune routine che siamo soliti fare prima di andare a Valencia. La cosa più bella di Cheste è che è uno dei circuiti dell’anno dove corriamo davanti ai nostri fans, ed è sempre speciale. Anche perchè è l’ultima gara dell’anno, l’energia là è sempre fantastica ed è qualcosa che noti ogni giorno del GP”. 

 

  •   
  •  
  •  
  •