Andrea Iannone rimanda l’operazione alla spalla

Pubblicato il autore: L@Je58 Segui

andrea-iannone-motogp
Andrea Iannone
ha deciso di rimandare l’operazione alla spalla destra che era stata programmata per martedì. Il pilota di Vasto si era procurato la lussazione durante una caduta nei test di maggio al Mugello; a settembre durante un allenamento è caduto sempre sullo stesso punto. L’operazione era stata programmata ma visto il periodo minimo di tre mesi per la riabilitazione, Andrea ha deciso di annullare tutto dopo una consultazione con il Dr. Porcellini. Farà dei trattamenti per riafforzare i muscoli della parte lesa in modo da essere pronto per i test di inizio febbraio a Sepang.

“Ho preso la decisione nelle ultime ore, non ho avuto problemi particolari alla spalla durante le ultime gare e nella seconda parte della stagione. Questo inverno perciò, continuerò il mio allenamento abituale ma con attività specifiche per rafforzare la spalla. Non volevo correre il rischio di arrivare ad inizio stagione ancora in convalescenza e perciò ho preferito ritardare e focalizzarmi sulla preparazione invernale, mirata a rafforzare il muscolo attorno alla spalla”.

Andrea Iannone ha concluso in quinta posizione nella classifica mondiale. Nella stagione 2015 ha ottenuto tre podi (terzo in Qatar, secondo al Mugello dove partiva in pole position e terzo a Phillip Island dove ha chiuso davanti a Valentino Rossi).

 

  •   
  •  
  •  
  •