Highlights MotoGP Valencia: VIDEO della gara che incorona Lorenzo Campione del Mondo

Pubblicato il autore: Mattia Emili

highlights motogp valenciaHIGHLIGHTS MOTOGP VALENCIA: VIDEO DELLA GARA. Jorge Lorenzo vince il Gran Premio della Comunità Valenciana, sul circuito Ricardo Tormo, e si aggiudica il titolo di Campione del Mondo 2015 di MotoGp. Per il maiorchino si tratta del 5° mondiale in carriera (il terzo in MotoGP, dopo quelli del 2010 e 2012). Alle sue spalle le due Honda di Marquez e Pedrosa, stranamente (o prevedibilmente?) abbastanza arrendevoli quest’oggi, nonostante abbiano avuto un passo al pari, se non superiore a quello di Lorenzo. Rimonta strepitosa ma inutile per Valentino Rossi che, partito 26esimo, non ha potuto colmare il vuoto lasciato nei primi giri da parte dei piloti di testa, terminando ai piedi del podio. Quinto posto per Pol Espargarò, seguito da Smith. Gli altri italiani sono lontani: 7° Dovizioso e 10° Petrucci, caduto invece al terzo giro Iannone. Dopo gli strascichi di Sepang probabilmente questo era l’unico epilogo possibile, sarebbe stato quasi impossibile prevedere un’azione di disturbo da parte dei due spagnoli al proprio connazionale, rischiando di fargli perdere il Mondiale proprio all’ultima gara nel Gran Premio di casa. Lo stesso, per onestà, è capitato con gli italiani quando hanno sentito avvicinarsi Rossi ai loro scarichi, ma dopo quello che è accaduto due settimane fa in Malesia forse era anche normale. L’unico che avrebbe voluto quantomeno vivacizzare il finale di gara è stato Dani Pedrosa, che negli ultimi giri ha compiuto una bella rimonta sui primi due, ma ben presto Marquez gli ha ricordato ancora una volta chi avrebbe dovuto essere il vincitore oggi.

Il mondiale lo ha perso anche Rossi che, provocato o non provocato, “accontentandosi” di un quarto posto in Malesia sarebbe arrivato all’ultima gara di Valencia comunque in testa alla classifica e senza penalità, e visto come è andata oggi avrebbe potuto lottare senza alcun problema con Lorenzo. Ma chiedere ad un pilota di accontentarsi è forse come dirgli di scendere dalla moto, con i sè e con i ma non si vincono di certo i mondiali.  Andiamo a vedere ora gli Highlights MotoGP Valencia con la cronaca della gara.
HIGHLIGHTS MOTOGP VALENCIA, LA CRONACA: Al via scatta subito forte Lorenzo, con le due Honda che lo seguono da vicino, mentre Rossi già alla prima curva recupera alcune posizioni. Come prevedibile i tre moschettieri spagnoli fanno il vuoto sul resto del plotone, mentre da dietro Valentino continua a scalare posizioni su posizioni. Emblematici del clima di rivalità che si è creato tra Italia e Spagna sono due sorpassi del Dottore: Petrucci si gira per vedere dov’è il numero 46, per poi buttarsi fuori traiettoria, perdendo anche un’altra posizione; qualche giro dopo invece il pesarese rischia quasi il contatto con Pol Espargarò. Marquez segue da vicino Lorenzo, rimanendo sempre a distanza di sicurezza, Pedrosa si stacca e Rossi nel frattempo termina la propria rimonta parziale giungendo fino al quarto posto. Quando le posizioni sembrano congelate, Pedrosa si mette in testa strani pensieri di rimonta, arrivando a tallonare i battistrada. il numero 26 Honda tenta tenta a più riprese di superare il proprio compagno di team per cercare di andare a riacchiappare Lorenzo, ma il Cabroncito decide di fare la voce grossa e di bloccarlo con tutta quella cattiveria agonistica ritrovata tutto d’un tratto. Così il maiorchino della Yamaha arriva scortato fino al traguardo dagli altri due iberici nella parata finale.

HIGHLIGHTS MOTOGP VALENCIA: VIDEO DELLA GARA: clicca qui per vedere il video

  •   
  •  
  •  
  •