Marc Marquez: “Pronto a stringere la mano a Rossi”

Pubblicato il autore: Jessica C

io
Una dichiarazione che sicuramente e inevitabilmente scatenerà i tifosi di Valentino Rossi: Marc Marquez oggi ha dichiarato di volersi riappacificare con il Dottore dopo i fatti delle ultime tre gare. Un gesto sportivo da parte dello spagnolo che si è trovato vittima o colpevole, a seconda di come la si vuole vedere, del complotto spagnolo.
Cosa dirà Rossi dopo questa uscita del Cabroncito?

Oggi Marquez inoltre ha ammesso che era consapevole delle conseguenze a cui andava incontro qualora si fosse classificato dietro a Jorge Lorenzo. Inoltre, ha aggiunto di aver dato tutto per provare a sorpassarlo. Semplicemente il passo del maiorchino era troppo forte.

Le ultime settimane sono state difficili, dalla Malesia non sono contento e non mi trovo bene in questa situazione. E’ strano, è stato insolito quello che è successo in Australia, una gara dove ho vinto e ho tolto cinque punti a Jorge. Tuttavia, dopo la Malesia ho pensato che il modo migliore era arrivare a Valencia e vincere la gara. Onestamente è stato molto complicato mantenere la concentrazione per tutto il weekend e restare focalizzati. L’ho fatto bene. Sono partito davvero determinato e ho provato a vincere. Sapevo la situazione prima della gara, non sono stupido. Ho pensato: “Se non vinci, ti troverai in questa situazione”. Sfortunatamente non ho potuto vincere perchè Jorge ha fatto una gara incredibile, è stato il più veloce. Ha fatto il giro veloce della gara con un ottimo tempo. Non posso dire di più“.

Come già annunciato durante la conferenza stampa di giovedì, Marc Marquez vuole dimenticare tutto quello che è successo e chiarirsi con Rossi.

“Ovvio, non sono d’ accordo con Valentino. Ha criticato moltissimo me, Dani, la Honda, Jorge, tutti. Alla fine, spero che in futuro possiamo stringerci la mano”.

 

 

  •   
  •  
  •  
  •