Dani Pedrosa, guai con il fisco: si parla di 8 milioni

Pubblicato il autore: Jessica C

01-pedrosa2-620x350E’ stato un 2015 di alti e bassi quello di Dani Pedrosa. Dopo aver perso l’inizio della stagione per un’ operazione all’avambraccio, cui è seguito un periodo di riabilitazione, il pilota spagnolo è tornato agguerrito ed è stato tra i protagonisti della seconda parte di stagione.

Tuttavia, arriva oggi dalla Spagna la notizia secondo cui, Dani Pedrosa avrebbe un debito tutt’altro che esiguo con il fisco spagnolo con tanto di nome pubblicato in una lista con altri detrattori dall’agenzia tributaria.
PedrosaHacienda
Secondo quanto riportato dal sito spagnolo Motocuatro, non si parlerebbe di briciole. Infatti vi sono 345 persone fisiche (incluso anche il pilota) che hanno accumulato insieme un debito di 700 milioni, unite a 4510 persone giuridiche che hanno accumulato una frode di 14.900 milioni.Il contenzioso di Dani Pedrosa con il fisco spagnolo dura da tanto, infatti il pilota della Honda fu indagato per anni, arrivando ad accumulare un debito di quasi sei milioni di euro che unito alle svariate multe, porta alla somma pubblicata oggi: quasi otto milioni.

Dani ha provato più volte a negoziare con il fisco spagnolo in cerca di un accorto, ma ogni volta la situazione diventa sempre più complicata.

Il nome di Pedrosa va ad aggiungersi ad altri piloti debitori con il fisco: Valentino Rossi che ha patteggiato a 35 milioni di euro; Max Biaggi, rinviato a giudizio nell’ ottobre di quest’anno per aver evaso circa 18 milioni di euro; Loris Capirossi che in circa 11 anni avrebbe accumulato oltre 12 milioni di euro.

  •   
  •  
  •  
  •