Jorge Lorenzo sui tifosi di Rossi: “Non mi fanno paura”

Pubblicato il autore: Jessica C

jorge-lorenzo-cree-que-se-perdera-medio-segundo-en-2016
Il prossimo anno ne vedremo delle belle tra le varie tifoserie di Valentino Rossi, Marc Marquez e del campione del mondo, Jorge Lorenzo. Il maiorchino però ha dichiarato di non essere intimorito dai fans del Dottore, nonostante quest’anno i fischi non siano mancati, soprattutto a Valencia.
“Tutti combattono contro qualcosa. Valentino, con la sua carriera e il suo carisma, con tutto quello che ha ottenuto, ha vinto più fans di noi. E questi fanno molto casino perchè ce ne sono tanti, vogliono supportare il loro pilota in modo diverso. Ma non c’ è motivo di essere preoccupati. Sto bene con la mia gente. Anche se sento i fischi, non cambia la mia vita, la felicità o il mio lavoro”.

All’interno del team Yamaha Jorge Lorenzo non ha mai avvertito nessuna preferenza per Rossi, nonostante Valentino sia un patrimonio per la squadra giapponese. Il maiorchino, ai microfoni di Autosport ha aggiunto di voler lasciare anche lui un segno nella storia del team:

Mi sono sempre sentito protetto e supportato dalla Yamaha, da quando sono arrivato nel 2008. Ho sempre avuto una moto buona e con lo stesso materiale, sebbene Valentino fosse il numero 1 nella squadra. Come tutti i matrimoni, ci sta il periodo di crisi ma il mio obiettivo e il mio sogno è di ritirarmi senza mai aver cambiato team. Ho raggiunto il mio obiettivo di essere una leggenda nella Yamaha con il mio terzo titolo”.

“Sono cinque volte campione del mondo in generale, tre volte in MotoGP, come Wayne Rainey, il mio amico Kenny Roberts Sr e nelle macchine Ayrton Senna.

“E’ una sensazione incredibile, e devo godermi questo momento al massimo perchè ce ne sono altri difficili da raggiungere”.

 

  •   
  •  
  •  
  •