MotoGP, Lin Jarvis: “Nel 2016 vogliamo ripeterci”

Pubblicato il autore: Jessica C

lin-jarvis-talk-bike-open-2014Il managing director del team Yamaha Movistar, Lin Jarvis è più che soddisfatto della stagione ormai conclusa, mondiale costruttori e mondiale piloti con Jorge Lorenzo e un Valentino Rossi che fino all’ ultimo non si è dato per vinto. Quest’anno il dominio Yamaha è stato assoluto, entrambi i piloti sono sempre stati al comando della classifica mondiale, contro una Honda che per la prima volta ha riscontrato un problema difficile da risolvere, dopo due anni in cui ha stravinto. Ora Jarvis ha dichiarato che anche nel 2016 Yamaha non starà a guardare:

Sono rimasto colpito dal fatto che sia Vale che Jorge hanno raggiunto Marc Marquez. Lui ci ha martellato all’inizio dello scorso anno. Questo ha innescato una reazione sia dal punto di vista tecnico, con i nostri ingegneri che hanno sviluppato nuove soluzioni, sia nei nostri nostri piloti che hanno capito che per vincere contro Marquez dovevano restare molto concentrati e determinati. Questo è quello che abbiamo avuto da entrambi i nostri piloti. Hanno iniziato la stagione nel miglior modo possibile”.

Il 2016 però sarà una sfida, ci sarà un software nuovo, di cui i piloti a primo impatto sembrano non essere contenti e le gomme Michelin. Cosa aspettarci? Ecco cosa ne pensa Lin Jarvis:

Il 2016 sarà difficile, ci sarà una forte competizione. In passato, quando abbiamo avuto Valentino e Jorge insieme, abbiamo vinto tre titoli consecutivamente. Non è stato facile ma insieme ci siamo riusciti. Abbiamo la squadra migliore e i migliori ingegneri del mondo, il prossimo anno ci riproveremo, nonostante sarà molto difficile”.


fonte: In sella

  •   
  •  
  •  
  •