Marc Marquez: “La MotoGP è come una droga”

Pubblicato il autore: Jessica C Segui

12677464_559558544192255_2086360641_nNegli ultimi cinque anni, Marc Marquez si è laureato campione del mondo ben quattro volte in tutte le classi. Un uomo da record che ama questo sport in modo incondizionato.
Da domani sarà un nuovo inizio per tutti, sperando che una volta per tutte le polemiche si spengano e che siano proprio i piloti a dare il buon esempio. I test saranno importanti per Marquez dal momento che l’anno scorso per un errore proprio nei test in Malesia sul motore, ha compromesso la sua stagione ed il mondiale.
“E’ stato il primo anno in cui ho avuto dei grandi problemi con la moto, ho dovuto cambiare radicalmente il mio stile di guida. Dovevo fare l’esatto contrario di quello che diceva il mio istinto e questo è molto difficile. Per il futuro però sarà un vantaggio perchè ho imparato molte cose anche sulla tecnologia, ne abbiamo parlato di più e abbiamo fatto diversi meeting a riguardo. Questo sarà un aiuto”.

L’anno scorso nonostante i problemi evidenti alla moto, Marc Marquez è sempre andato al limite ed è caduto proprio perchè non ha mai voluto accontentarsi. Da cosa nasce il desiderio di andare oltre?
“Per qualcuno a volte è sbagliato se vai oltre i tuoi limiti ma tu lo senti il limite, ogni movimento della gomma. Quando stai facendo un giro veloce o sei nelle ultime fasi della gara, il feeling è incredibile. E’ come una droga“.

fonte: Speedweek

  •   
  •  
  •  
  •