MotoGP, Espargaro: “Il test più brutto della mia vita!”

Pubblicato il autore: Jessica C Segui

41-espargaro_gp_4732.gallery_full_top_lgNon sono stati positivi i primi test per Suzuki, a dirlo è Aleix Espargaro che addirittura ha definito i tre giorni di Sepangil test più brutto della mia vita”. Infatti la sua Suzuki ha avuto parecchi problemi, tra i quali la rottura di due motori.

“Sono positivo perchè sono solo i primi test ma sono stati i peggiori della mia vita! Il primo giorno ho rotto un motore, il secondo ne ho rotto un altro nel pomeriggio. Ho dovuto fermarmi due ore per dei problemi con l’elettronica. In tre giorni ho fatto soltanto 100 giri completi. E’ stato un disastro!”

I tecnici Suzuki hanno bisogno di tutte le informazioni possibili dal telaio 2016. Maverick Vinales si è opposto e non vuole più lavorarci perciò il “lavoro sporco” spetta ad Aleix Espargaro, in quanto pilota ufficiale.

“Il mio compagno di squadra non vuole utilizzare il nuovo telaio, continua a lavorare su quello del 2015, cosa che volevo fare anche io ma non posso. Dal momento che sono un pilota ufficiale ho dovuto concentrarmi sulla moto 2016. Ma lui ha migliorato molto i tempi, significa che il telaio 2015 va molto meglio. Con il 2016 giravo mezzo secondo più lento, ed è molto. Credo che la cosa positiva di questi test è stato il pneumatico anteriore che è migliorato molto. Sono riuscito a frenare tardi e avevo molto grip in curva, ed è fantastico con queste gomme”.

fonte: Crash.net

  •   
  •  
  •  
  •