Presentata la nuova Ducati Desmosedici

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo Segui

Giù i veli della nuova Ducati. Rosso fluo e bianco i colori. Quattro le alette presenti

nuova ducati
E’ stata presentata oggi, a Borgo Panigale, la nuova Ducati che prenderà parte al mondiale di Moto Gp con i due piloti italiani Andrea Dovizioso e Andrea Iannone. La nuova creatura si chiama Desmosedici Gp, eliminata dunque l’indicazione dell’anno nel nome. Rosso fluo unito all’ormai sempre più presente bianco. Confermata la presenza di ben quattro alette. “Quest’anno abbiamo molte certezze in più” – dichiara il direttore generale Gigi Dall’Igna“Lo scorso anno abbiamo avuto anche delle gare opache; quindi l’obiettivo del 2016 è di essere sempre competitivi. Quest’anno i cambiamenti ce li impone il regolamento , con il software unico e per il nuovo fornitore di gomme. Sull’elettronica siamo certamente preparati, grazie al lavoro con i team satellite. Le nuove gomme ci hanno obbligati a delle modifiche, anche sulla ciclistica. E testare le gomme ci ha costretti a ritardi sul resto, ma è una situazione abbastanza comune. C’è qualcosa da sistemare soprattutto sulle gomme, ma mi aspetto di colmare quel 20% di gap già nei test in Qatar”. A commentare la nuova Ducati è anche Dovizioso “Sono soddisfatto dei test in Australia, molto di più di quello che i tempi ci hanno detto. Ci sono tutti i presupposti per fare bene. La moto dell’anno scorso era molto bella, ma questa è ancora meglio”. Gli fa eco Iannone: “Mi aspetto molto. Stiamo percorrendo step by step la strada giusta coi presupposti che siamo stati bravi a crearci l’anno scorso e che devono portarci a lottare sempre nelle posizioni che contano. Siamo giovani, è vero, ma il tempo passa, e non è più il caso di aspettare”. Ma a tener banco nella casa di Borgo Panigale sembra più la questione Stoner, collaudatore da quest’anno, che la nuova Ducati: “Sono tutte cose di cui si parla all’esterno” – precisa Dovizioso – “Non siete in Ducati e non sapete come stanno realmente le cose. Qui per noi è tutto chiaro invece”.

Ecco il tweet di presentazione della nuova Ducati:

  •   
  •  
  •  
  •