Test MotoGP, Rossi: “Ho fatto un pò di lavoro sporco” (video)

Pubblicato il autore: Jessica C Segui
motogp-qatar-march-testing-2016-valentino-rossi-yamaha-factory-racingSeconda giornata di Test MotoGP abbastanza positiva per Valentino Rossi. Nonostante sia scivolato dalla terza all’ ottava posizione, il Dottore ha dichiarato che il risultato non rispecchia il lavoro fatto nel penultimo giorno di test sul circuito del Qatar. Sia lui che il compagno di squadra, Jorge Lorenzo, sono stati gli unici della top 10 a non migliorare il tempo registrato mercoledì. Rossi però è concentrato nella giornata di oggi per tirare fuori tutto il potenziale della sua M1.

Ho lavorato molto e ho fatto un sacco di giri. Alla fine la mia prestazione non è stata fantastica perchè nel tempo sul giro e come posizione sono peggiorato rispetto a mercoledì. Ma in realtà non abbiamo mai fatto un vero time attack per cercare di risparmiare le gomme per l’ ultimo giorno di test, visto che non ne abbiamo molte. Siamo arrivati al punto che se avessimo provato le gomme nella seconda giornata, non ne avremmo più avute a disposizione per l’ ultimo giorno. Ecco perchè abbiamo fatto un pò di lavoro sporco ma credo comunque che sia stato buono. Abbiamo ancora dei punti interrogativi per quanto riguarda il setting di base ma si tratta di una piccola cosa che rimane ancora da decidere. In questa pista ho qualche problema di grip al posteriore, ma me lo aspettavo perché ne abbiamo sofferto anche in passato. Dovremo concentrarci sul quel punto. Avevamo del materiale da provare sull’ elettronica, la risposta del motore ma anche le sospensioni anteriori e posteriori. Ecco perchè abbiamo deciso di conservare tutte le energie per l’ ultimo giorno di test. Metteremo tutto insieme, useremo la gomma più morbida per capire meglio il nostro potenziale per il time attack e faremo un long run di 10-15 giri per comprendere il passo di gara“.
Rossi ha concluso il secondo giorno di test MotoGP a quattro decimi dal miglior tempo fatto registrare dalla Suzuki di Maverick Vinales, un buon passo avanti:
“Un 55.4 da Vinales è un buon giro. Abbiamo bisogno di capire meglio con il prossimo test. Sembra che qui ci sono cinque o sei piloti molto veloci e credo che noi siamo tra quelli”.
 
Il video dell’ intervista di Rossi a Sky MotoGP.

fonte: crash.net

  •   
  •  
  •  
  •