Lorenzo Ducati, oggi l’annuncio ufficiale. Allo spagnolo 25 milioni in due anni

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui

Notizia boom nel mondo della MotoGp. Jorge Lorenzo, attualmente alla Yamaha e campione del mondo in carica, passerà – nella prossima stagione – alla Ducati. Allo spagnolo andranno, per i successivi due anni, 25 milioni di euro. Dopo essersi accaparrata le prestazioni come collaudatore di Casey Stoner, la casa motociclistica di Borgo Panigale è riuscita a portare all’interno della propria scuderia uno dei migliori piloti in circolazione.

Lorenzo Ducati, si attende l'annuncio. Lo spagnolo troverà, in rosso, Casey Stoner come collaudatore.

Lorenzo Ducati, si attende l’annuncio. Lo spagnolo troverà, in rosso, Casey Stoner come collaudatore.

Lorenzo Ducati, si attende solo l’ufficialità

La Ducati, nella giornata di oggi lunedì 18 aprile 2016, darà l’annuncio ufficiale dell’ingaggio del maiorchino a partire dalla stagione 2017. La Ducati spera, con Lorenzo, di tornare competitiva ai massimi livelli, visto che alla casa di Borgo Panigale la vittoria manca dal lontano 2010, quando Stoner vinse il gran premio di Phillip Island, in Australia. Da allora, la rossa ha collezionato numerosi podi, senza – però – riuscire a salire sul gradino più alto. Neppure con Valentino Rossi, il quale nelle stagioni 2011 e 2012 non è andato oltre i tre podi.

Leggi anche:  Dove vedere MotoGp Sachsenring 2021, tv, orario, streaming

Dopo Lorenzo Ducati si apre il mercato piloti per la stagione 2017

Con il passaggio di Jorge Lorenzo in Ducati, quindi, ci sarà gran fermento in vista della prossima stagione. Potrebbero essere molti, infatti, i piloti che cambieranno scuderia. A partire da Iannone. Con ogni probabilità sarà il pilota abruzzese a cedere il posto a Lorenzo in Ducati. All’interno della scuderia rossa non è ancora stata digerita la manovra di Iannone in Argentina, quando – all’ultima curva – ha messo fuori gioco il compagno di squadra Dovizioso, oltrechè egli stesso. Sarà, dunque, lui il pilota che abbandonerà la scuderia per far posto al campione del mondo in carica, che si troverà, quindi, come compagno di squadra proprio Dovizioso, con il quale esiste un’ottima amicizia. Che fine farà, allora Iannone? Lo scenario, ad oggi, più probabile lo vedrebbe in Suzuki, con la Yamaha che farà di tutto per accaparrarsi le prestazioni di Maverick Vinales, considerato da tutti come un futuro campione del mondo.

Leggi anche:  Dove vedere MotoGp Sachsenring 2021, tv, orario, streaming

La Ducati punta al titolo

Con l’ingaggio di Jorge Lorenzo, l’obiettivo della Ducati, a partire dalla prossima stagione motociclistica, sarà solo uno: riportare a casa quel titolo che manca dai tempi in cui Casey Stoner volava sulla sua Desmosedici come mai nessuno è riuscito – successivamente – a fare. In rosso sono convinti che possa riuscirci Jorge Lorenzo.

  •   
  •  
  •  
  •