MotoGP: Jerez, orari diretta Tv

Pubblicato il autore: Daniele Franco Segui

motogp.jerez.2015
Quarto appuntamento stagionale per la MotoGP che dopo Qatar, Argentina e Texas si prepara alla prima sfida in Europa, precisamente sul circuito di Jerez. Potrete seguire la gara in diretta sui canali Sky (alle ore 14:00 di domenica) e in differita in chiaro sul canale 8.

A comandare la classifica della classe regina è Marc Marquez, unico pilota ad essere salito sul podio in tutti e tre gli appuntamenti di quest’anno, che con 66 punti conquistati precede il connazionale Lorenzo e Valentino Rossi, terzo, staccato di 33 punti. Il pilota di Cervera ha iniziato nel migliore dei modi il campionato, ma adesso è chiamato a rafforzare ma soprattutto a difendere il suo vantaggio nei confronti degli avversari. Marquez è sempre arrivato a podio sul tracciato andaluso, vincendo una sola volta nel 2014 davanti a Rossi e Pedrosa.

L’ultimo ad aver vinto a Jerez è Jorge Lorenzo (ufficiale l’approdo del maiorchino in Ducati per il biennio 2016-2018) che domenica proverà a “rosicchiare” punti importanti al numero 93 di casa Honda. Lorenzo da quando corre nella classe regina ha vinto qui in ben tre occasioni (2010-2011-2015). A faticare di più rispetto ai due spagnoli è Valentino Rossi, che arriva in Spagna con il terzo posto in classifica e un distacco di 33 punti dal leader Marquez. Il nove volte campione del mondo non ha ancora mai vinto quest’anno (nel 2015 vinse già in Qatar e in Argentina) ed è reduce dallo “zero” di Austin, sarà importante quindi fare una buona gara per avvicinarsi alla testa della classifica.

Leggi anche:  MotoGP, Rins recupera: in Germania ci sarà

Arriviamo alle Ducati con Iannone reduce dal terzo gradino del podio nel GP delle Americhe e Dovizioso, ancora una volta, scivolato a terra non per colpa sua (k.o. inflitto da Pedrosa che, educatamente, si è poi scusato con il forlivese). Dovizioso è chiamato quindi a reagire, anche se a Jerez la “rossa” di Borgo Panigale ha sempre trovato difficoltà, Iannone arrivò sesto nel 2015 mentre il compagno di box solo nono.

Sarà spettacolo anche in Moto2 con Lowes (leader in classifica), Rins, Zarco e Luthi racchiusi in cinque punti soltanto. Sinora sembrano loro i favoriti per la conquista del titolo mondiale. Il primo che troviamo tra gli italiani è Simone Corsi, settimo a 26 punti (Morbidelli 11°, Pasini e Marini 17° e 18°). Nella classe minore attenzione a Jorge Navarro che davanti al suo pubblico domenica potrebbe vincere e strappare la prima posizione della classifca a Binder, lontano solo 3 lunghezze. L’italiano Fenati, dopo la vittoria di due domeniche fa, è pronto a ripetersi su un tracciato che l’ha visto trionfare in Moto3 nel 2012 e 2014, mentre lo scorso anno arrivò sul traguardo con il sesto tempo. Una buona occasione anche per Niccolò Antonelli che deve riscattarsi dopo la caduta, a pochi giri dal termine, sul tracciato di Austin.
Ecco tutti gli orari Tv per il GP di Jerez:

Leggi anche:  Dove vedere MotoGp Sachsenring 2021, tv, orario, streaming

Canali Sky

Venerdì 22 Aprile
09:00 Moto3 FP1
09:55 MotoGP FP1
10:55 Moto2 FP1
13:10 Moto3 FP2
14:00 MotoGP FP2
15:05 Moto2 FP2

Sabato 23 Aprile
09:00 Moto3 FP3
09:55 MotoGP FP3
10:55 Moto2 FP3
12:35 Moto3 Qualifiche
13:30 MotoGP FP4
14:10 MotoGP Qualifiche
15:05 Moto2 Qualifiche

Domenica 24 Aprile
08:40 Warm Up
11:00 Moto3 Gara
12:20 Moto2 Gara
14:00 MotoGP Gara

Canale TV8

Sabato 23 Aprile
14:30 Studio MotoGP
15:30 MotoGP Qualifiche
16:45 Studio MotoGP

Domenica 24 Aprile
13:15 Studio MotoGP
14:00 Moto3 Gara
14:55 Studio MotoGP
15:20 Moto2 Gara
16:15 Studio MotoGP
17:00 MotoGP Gara (replica: 22.45)
18:00 Studio MotoGP

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: