Motogp Aragon dichiarazioni di Rossi e Lorenzo

Pubblicato il autore: Gianluca_Rizzo Segui

Motogp Aragon dichiarazioni – Lorenzo:”Non mi aspettavo di finire sul podio”, Rossi “ho fatto un errore in frenata e ho dovuto andare largo, volevo arrivare come la prima delle Yamaha”
yfr_editorial_use_pictures_16.php

Con il secondo e terzo posto di oggi di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi ad Aragon, la Yamaha raggiunge il quarto doppio podio della stagione. Nonostante questo però il vantaggio di Marquez in classifica aumenta e la caccia al titolo per i due piloti si fa sempre più difficile. Lorenzo, caduto nel Wup di questa mattina, è stato autore di una buona partenza dalla terza posizione della griglia e nonostante le continue lotte con: Vignales, Marquez e Rossi nei primi giri, e’ riuscito a gestire molto bene le gomme, conservandone abbastanza per portare a termine l’attacco alla seconda posizione.

Motogp Aragon dichiarazioni Lorenzo:“A volte una brutta situazione o una cattiva cosa ti porta una buona cosa e questo è quello che è successo quando sono caduto. Mi sono ferito ed ho provato dolore, come già è accaduto in passato, ma questo mi ha fatto fare due giri in fase di riscaldamento, una con la gomma dura e uno con le gomme morbide. Finalmente su questi due giri la gomma dura improvvisamente mi ha dato una buona fiducia, anche se nel wup non ero molto veloce, quindi il mio istinto mi ha detto che avevo bisogno di cambiare la mia gomma da gara alle dure e questo incidente e un po ‘di istinto di certo mi ha dato la possibilità di fare questa gara nel modo giusto. Non mi aspettavo di finire sul podio, ho pensato di finire forse sesto o settimo, ma alla fine la gara è stata ancora una volta sorprendente. E ‘stato un fine settimana difficile per me, ma a volte questo tipo di situazioni si mettono al top.”

Il compagno di squadra, Rossi, ha avuto una buona partenza dalla sesta posizione della griglia. A 21 giri dalla fine, l’errore di Marquez, ha permesso a Rossi di essere tra i primi tre per la prima volta in gara, alimentando ancora di più le sue ambizioni. Dopo aver superato il compagno di squadra, si è lanciato all’inseguimento di Vinales.  Con un passo eccellente è riuscito a recuperare sullo spagnola guadagnando così il comando della gara. A 12 giri dalla fine però è tornato Marquez, e il pilota di Tavullia non è riuscito a tenere il passo del 93, facendosi recuperare e passare, poi da Lorenzo.
Motogp Aragon dichiarazioni, Rossi:“Abbiamo iniziato con una diversa impostazione e abbiamo cercato di essere più forti verso la fine della gara, ma nelle fasi finali avavamo problemi di spinning, ma credo che tutti erano nella stessa barca in ogni caso. E ‘un peccato che con due giri dalla fine ho fatto un errore in frenata e ho dovuto andare largo. Se non fosse stato per quello avremmo potuto lottare per il secondo posto, ma in ogni caso il podio è OK. Sono contento perché è un buon podio. Qui, in Aragon, abbiamo sempre sofferto un po ‘. E ‘un peccato e non sono pienamente felice, perché volevo arrivare come la prima delle Yamaha e davanti a Lorenzo, ma purtroppo nella seconda parte di gara era più veloce di me. E ‘un peccato, perché ho avuto alcune carte nella manica per gli ultimi giri, perché ero lì, ma ho fatto un errore. Ho deciso di andare dritto, perché altrimenti sarebbe stato molto pericoloso per entrambi. Ho perso i quattro punti a Jorge, ma è un altro podio. Speriamo di poter migliorare e che possiamo essere più competitivi per le gare”

Dopo il risultato del Gp di Aragon, Lorenzo rimane in terza posizione, a soli 14 punti dal suo compagno di squadra. Il terzo posto di Rossi gli dà un totale di 196 punti, ora 52 punti dietro il leader del campionato.

  •   
  •  
  •  
  •