MotoGP Valencia: chi avrà più gas? Le dichiarazioni dei protagonisti

Pubblicato il autore: Pietro D'Alessandro Segui

motogp__gp_9014-2-editar.big
Si avvia a conclusione la stagione dei motori. Mentre il Gran Premio di Formula1 a Interlagos sarà la penultima gara della stagione, che si chiuderà domenica 27 novembre ad Abu Dhabi, il Gran Premio di Valencia in programma domani sancirà la fine del campionato di MotoGp 2016, con il titolo già assegnato a Marc Márquez, ma con una gara che tanti vogliono vincere.
Guardando l’Albo d’Oro delle ultimi edizioni del Gran Premio della Comunità Valenciana, spiccano nomi di soli piloti spagnoli: Daniel Pedrosa nel 2012, Jorge Lorenzo nel 2013 e nel 2015, Marc Màrquez nel 2014. L’ultima vittoria di un centauro italiano risale al 2005 con Marco Melandri, mentre per Valentino Rossi l’ultimo primo posto risale al 2004.
Su “La Gazzetta dello Sport” sono riportate le dichiarazioni dei piloti che occupano le prime posizioni nella Classifica Generale della MotoGp e che sono pronti a darsi battaglia sul circuito Ricardo Tormo di Valencia.

MotoGP Valencia: chi avrà più gas? Marc Màrquez?

Lo spagnolo di Cervera, con il suo quinto titolo mondiale in tasca, dovrebbe essere il pilota più tranquillo a cui meno interessa la vittoria nel Gran Premio di domani (ecco gli orari e il programma). Ma conoscendo la grinta e l’orgoglio di campione vero di Màrquez, tutti sono pronti a scommettere in una gara che onori il fresco titolo conquistato in Giappone.
Che l’appetito di vittorie di Marquez sia insaziabile si deduce da quanto da lui dichiarato in relazione alla voglia di onorare il titolo già conquistato: “Anche perché in ballo ci sono ancora quello Costruttori e a squadre. E dopo gli errori in Australia e Malesia, l’obiettivo minimo è il podio”.

MotoGP Valencia: chi avrà più gas? Valentino Rossi?

Il “Dottore” ha avuto qualche problema durante le prove libere. Ma ha ben reagito alle avversità con la sua verve umoristica: “Un meccanico si era dimenticato il portafoglio sul serbatoio, ma è stato divertente attraversare il paddock con la M1”, ha commentato per continuare dicendo: “ Bene il giro secco, ma dobbiamo lavorare sul passo. La gomma dura, bene al mattino, scivolava tantissimo e non abbiamo capito perché. Ci manca bilanciamento, non sono contento dell’assetto”. Cosciente delle difficoltà, Rossi ha avuto anche parole di incoraggiamento per Max Biaggi, in procinto di cimentarsi da team principal con la Mahindra nel CIV (Campionato Italiano Velocità) e nel CEV (Campionato Europeo di Velocità).

MotoGP Valencia: chi avrà più gas? Jorge Lorenzo?

Il Gran Premio della Comunità Valenciana sarà per Jorge Lorenzo l’ultima gara in sella ad una Yamaha. Con un futuro rosso Ducati, Lorenzo ci tiene tantissimo ad una vittoria in terra di Spagna. “Avrebbe meno importanza della vittoria di un anno fa, ma le emozioni sarebbero ugualmente forti. Andare via da questa squadra con una vittoria sarebbe incredibile” le parole del campione di Palma di Maiorca, che ha continuato dicendo: “Mi sento alla grande, mi ha sorpreso vedere quanto sia andato forte dopo aver faticato le ultime 6-7 gare. Ma dipende molto dalle gomme, che qui offrono un buon grip. Sono veloce, anche se probabilmente il passo più veloce è di Marc che ha sempre girato con la gomma dura”.
Che domani sarà battaglia è più che certo!

  •   
  •  
  •  
  •