MotoGP, Valentino Rossi fiducioso: “Il Mondiale ? Ci provo ma è difficile”

Pubblicato il autore: Massimiliano Gonzi Segui

Dopo la 12° tappa del motomondiale Moto GP, svoltasi nel circuito di Silverstone, abbiamo potuto vedere un doppio tricolore italiano sul podio: quello di Andrea Dovizioso, che ha vinto la gara, portandosi in vetta nella classifica con 183 punti a +9 sullo spagnolo Marc Marquez, e quello di Valentino Rossi, che agguanta il 3° posto. Certo, a fine gara, rimane del rammarico per il pesarese che ha disputato un’ottima gara durante la quale è stato in prima posizione per diversi giri, chiudendo a poco meno di un secondo da Dovizioso. Se dobbiamo trovare la nota negativa della gara di Valentino, forse, è stata la gestione delle gomme, che, a fine gara, erano notevolmente deteriorate rispetto agli altri.

Durante le interviste post-gara Rossi ha commentato le sensazioni della gara e le sue aspettative per il Mondiale: “Secondo me abbiamo fatto uno grande passo in avanti – ha detto – c’è da dire che la moto qui è andata subito bene, e questo ha aiutato. Ma ancora non basta. Era molto meglio avere nove punti in più vincendo. Siamo tutti vicini e ci sono sette gare: io sono quarto, vanno tutti molto forte e per il campionato la vedo scura, ma il mio obiettivo è rimanere lì ed essere forti fino all’ultimo giro. Non siamo lontani, ci proviamo, ma è difficile
Ora mancano 6 GP alla conclusione del Mondiale e la prossima è quella di Misano, dove ci aspettiamo sicuramente una grande battaglia e un Dottore pronto a pungere gli avversari senza fare distinzione tra nemici (M. Marquez) e amici (A. Dovizioso).

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  MotoGp, Valentino Rossi: "I tifosi mi hanno fatto emozionare"