MotoGP Valencia, Marquez incalza Dovizioso: “Correrò per vincere senza calcoli”

Pubblicato il autore: Yuri Lo Stuto Segui

Valencia. Ci siamo, siamo arrivati all’epilogo della stagione 2017 della MotoGP, con ancora da assegnare il titolo piloti nella classe regina. E’ il momento più atteso di tutta la stagione, con Marc Marquez che nella gara di casa si troverà a difendere il vantaggio che ha in classifica nei confronti di Andrea Dovizioso, che con la sua Ducati dovrà necessariamente vincere sperando che il pilota della Honda arrivi dal dodicesimo posto in giù.
La tensione è alta, come lo era due anni fa quando a lottare per il mondiale c’erano Valentino Rossi e Jorge Lorenzo in una gara che verrà ricordata per il presunto scandalo messo in atto dal pilota spagnolo con la complicità di Marquez stesso. Ma ora la storia è diversa, il campionato sembra chiuso, ma non si sa mai quello che può succedere.

A Valencia, DesmoDovi potrà laurearsi per la prima volta campione in MotoGP ma sarà molto complicato, dato che Marquez, come affermato da lui in conferenza, non farà sconti: “E’ stata una stagione difficile ed ora il verdetto spetta all’ultima gara. Io avverto fisicamente che questa è una tappa speciale ed in queste due io ho cercato di riposarmi e di rilassarmi, ma la gente che incontravo per strada continuava a ripetermi che ormai è fatta, che ormai ho vinto. Ma non è così; certo il vantaggio su Dovizioso è abbastanza rassicurante, 21 punti di margine sono un buon bottino, però non si sa mai quello che può accadere. Io correrò come al solito per vincere questa gara davanti ai miei tifosi, cercando di divertirmi e di divertire il pubblico, ma dobbiamo anche pensare a gestire la situazione senza rischiare troppo. Inoltre pare che il tempo sia buono nel fine settimana, fattore che ci può essere di aiuto, ma solo domenica vedremo cosa possiamo ottenere.”

 

  •   
  •  
  •  
  •