Michael Phelps sospeso per sei mesi

Pubblicato il autore: Alessia Padoan

Michael Phelps sospeso per sei mesi

Definitiva è stata la decisione della federazione nuoto degli Stati Uniti nei confronti di Michael Phelps sospendendolo per sei mesi ed estromettendolo dai prossimi mondiali di nuoto in programma in estate a Kazan in Russia. Il nuotatore la settimana scorsa è stato arrestato e in seguito rilasciato per essere stato trovato alla guida in stato di ebbrezza.

Non era la prima volta che il campione veniva arrestato per il medesimo motivo. Questa volta però la federazione del nuoto ha deciso d’intervenire. Michael ha accettato le sanzioni dimostrandosi pentito dell’accaduto. Il primo passo sarà quello di seguire un programma di sei settimane per guarire dai problemi con alcool. Il suo processo è fissato per il prossimo 19 novembre. Rischia fino ad un anno di carcere ed il ritiro della patente per sei mesi. Phelps potrà allenarsi presso il suo club a Baltimora ma non potrà prendere parte a competizioni ufficiali fino al 6 aprile 2015.

  •   
  •  
  •  
  •