Aurora Ponselè vola nella 5 km indoor di Riccione (record italiano)

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

ponselè

Aurora Ponselè trionfa nella 5 km indoor degli assoluti di Riccione in 55’28’’81, migliorando di quasi 50 secondi il suo precedente primato nazionale stabilito nel 2013.
Nella gara inaugurale dei campionati tricolori Primaverili, Aurora Ponselè sfrutta la sua abilità di mezzofondista in piscina (nei prossimi gareggerà anche su 800 e 1500 metri) e in acque libere (bronzo europeo in carica nella 10 km) per strappare il primo titolo assoluto della rassegna tricolore di Riccione. Grazie a dei passaggi meticolosamente cadenzati ai 100m tra l’1’05’’ e l’1’07’’ giunge fresca al rush finale che le consente di trovare, oltre alla vittoria, anche il nuovo record italiano.
Dietro di lei giunge la tre volte campionessa europea sulla distanza e grande protagonista azzurra in quest’inizio di stagione internazionale con due vittorie in altrettante gare della FINA Marathon Series di 10km, Rachele Bruni in 56’29’’52 e terza la 20enne Arianna Bridi in 56’46’’90. Fuori dal podio Ilaria Raimondi e la campionessa mondiale ed europea sui 25km Martina Grimaldi.
Tra gli uomini vince il titolo italiano Simone Ruffini in 52’13’’74. Ruffini continua il suo momento d’oro dopo la vittoria in Argentina nelle FINA Marathon Series di 10 km. Alle sue spalle giungono Matteo Furlan in 52’21’’04 e Federico Vanelli in 52’51’’54. Fuori dal podio si piazza Simone Ercoli.

  •   
  •  
  •  
  •