Semifinali playoff Pallanuoto GARA 1

Pubblicato il autore: Andrea Danzi Segui

playoff Pallanuoto

Semifinali Playoff Pallanuoto GARA 1 – 29 aprile

Bpm Sport Management – Pro Recco 8-10 d.r. (1-1, 1-2, 2-1, 1-1)
La BPM spinta da 700 spettatori infuocati e da un Luongo scatenato (autore di 3 gol) sfiorano l’impresa contro la Pro Recco. I campioni d’Italia si impongono (10-8) solamente dopo la lotteria dei rigori. Terminata la partita 5-5 grazie a un gol di Figlioli a 8″ dalla fine, i rigori premiano una squadra ligure molto sprecona (3/14 i gol in superiorità numerica). Ai rigori, ci pensa Tempesti.
Sequenza Rigori: Prlainovic gol, M. Lapenna parato, Figlioli gol, Luongo gol, Felugo gol, Bini gol, Pijetlovic gol, Razzi gol, Giorgetti gol
BPM Sport Management: Volarevic, Luongo 3, Binchi, Zimonjic, Filipovic, A. Di Fulvio, Ivovic, C. Di Fulvio, M. Lapenna 1, Bini 1, Razzi, Sadovyy, Conti. Allenatore: Baldineti
Pro Recco: Tempesti, F. Lapenna, Prlainovic 1, Figlioli 1, Giorgetti, Felugo, Giacoppo 2, F. Di Fulvio 1, Figari, Pijetlovic, Aicardi, Gitto, Pastorino. Allenatore: Milanovic

 

playoff Pallanuoto

Presciutti

Carpisa Yamamay Acquachiara – An Brescia 7-15 (1-3, 3-4, 2-3, 1-5)
Brescia domina la partita, conquista un margine più che rassicurante e lo difende con tranquillità. Nicholas Presciutti (foto), indiscutibilmente MVP, piazza un uno-due che porta la sua squadra sul 9-5 e chiude di fatto l’incontro.
L’Acquachiara non decolla mai perché il Brescia spegne sin dal primo quarto la sua arma migliore, il gioco in superiorità, dimostrandosi aggressivo in fase passiva e presentando un Del Lungo come sempre solido tra i pali.
Carpisa Yamamay Acquachiara: Caprani, Perez, Rossi, Paskvalin, Marziali 1, A. Petkovic 3 (2 rig.), Lanzoni 1, Ferrone, S. Luongo 1, Valentino 1, Astarita, M. Gitto; n.e. Lamoglia. All. De Crescenzo
Brescia: Del Lungo, Bruni, C. Presciutti 2, F. Pagani 1, Molina 2 (1 rig.), Rizzo 2, Giorgi 2, Nora, N. Presciutti 4, Bodegas, D. Fiorentini 1, Napolitano 1; n.e. Dian. All. Bovo

Programma semifinali playoff Pallanuoto
GARA 2 – 5 maggio ed Ev. GARA 3 – 6 maggio
Pro Recco – Bpm Sport Management
An Brescia – Carpisa Yamamay Acquachiara

La finale scudetto sarà disputata al meglio delle tre partite su cinque (10, 13, 16 ed ev. 19 e 22 maggio) con partite dispari in casa della meglio classificata in stagione regolare.

  •   
  •  
  •  
  •