Nuoto, Pellegrini: “Dopo Rio smetto…..forse”.

Pubblicato il autore: Anna Campani Segui

Federica-Pellegrini-5

Federica Pellegrini c’è, e si sta preparando all’appuntamento imminente che la vedrà impegnata ai Mondiali di Kazan, che si svolgeranno dal prossimo 24 luglio al 9 agosto. Una Pellegrini che sembra serena e che parla tramite le pagine del Corriere della Sera del suo nuovo mister e della preparazione che sta effettuando. In attesa di tornare in vasca il 4 e 5 agosto con la sua specialità:  i 200 stile libero. Sarà il suo settimo mondiale, il primo quello di Barcellona nel 2003.

«Le altre vanno fortissimo, io arrivo a fari spenti, come piace a me. In passato mi ha sempre portato fortuna». 

Una Pellegrini che ha cambiato il proprio allenatore, una decisione non presa a  caso, ma con conoscenza, una scelta maturata anche dagli eventi e delle sue decisioni:

«Dopo gli Europei dell’anno scorso ho cambiato tecnico, ho chiuso con Philippe Lucas e ho deciso di proseguire con Matteo Giunta. È stata una scelta naturale una volta deciso di abbandonare i 400 sl, ma non un salto nel buio: lavoravo già da due anni con Matteo come collaboratore di Lucas».

La campionessa italiana ha anche parlato degli innumerevoli problemi fisici che l’hanno condizionata: due ernie, un mal di schiena perenne e tante difficoltà anche solo per alzarsi dal letto.

«A un certo punto non sapevo se ne sarei uscita, è stato logorante, c’era addirittura il rischio di un’operazione. Per fortuna si è scelta la via della cura, con un forte potenziamento del tronco. Incrocio le dita, ma ora va tutto bene».

In tutto questo si parla anche di ritiro, come già annunciato Federica Pellegrini conferma, al momento, la sua volontà di uscire dall’acqua in modo definitivo:

«Confermo. Lo so che fa scalpore quando lo dico, ma per me è normale: sono qui da quando avevo 16 anni, vorrei anche provare altro nella vita. A quell’epoca avrò 28 anni, un’età in cui per una donna arrivano altre priorità. Magari poi all’ultimo momento cambio idea, ma l’orientamento è decisamente quello».

Lontana dalle piscine, la nuotatrice è stata scelta, inoltre, come volto principale di Miia, brand tecnologico che punta a far concorrenza ai grandi marchi  hi tech. Una campagna pubblicitaria che vedrà la Pellegrini impegnata soprattutto con spot TV. Federica ha raccontato che con il suo fidanzato e compagno di vasca, Filippo Magnini, le cose vanno bene (per adesso), ma per non portare sfortuna Federica dice così : ….«Meglio dire “per adesso”, no? Porta fortuna…»

  •   
  •  
  •  
  •