Mondiali Nuoto, Pellegrini carica per l’esordio

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

PELLEGRINI, NUOTOL’ora X è arrivata. Dopo una settimana dedicata ai tuffi ed al nuoto di fondo ( con ottimi risultati per la Nazionale italiana) sono pronti ad accendere i motori gli ” squali ” della piscina mondiale di Kazan. E per l’Italia l’attesa è, ancora una volta, tutta per Federica Pellegrini. La nuotatrice veneta, in netta ripresa nelle ultime apparizioni pre Mondiale, sembra attendere con trepidazione l’inizio del proprio campionato iridato affidando al suo profilo personale Twitter un cinguettio ben augurante.

La campionessa azzurra sarà impegnata nella gara a lei più congeniale, i 200 metri stile libero, nella quale sente di avere nuovamente le belle sensazioni che le hanno permesso nel corso della sua carriera di trionfare a livello mondiale. L’ 1:55.00 (terzo tempo dell’anno)  agli Open de France  ha riacceso in Federica  e negli appassionati la speranza e la convinzione di potersela giocare con le atlete più forti della distanza. Il lotto delle rivali della Pellegrini si preannuncia agguerrito e per l’atleta italiana il podio rappresenta un obiettivo veramente difficile da conquistare. Ma chi conosce bene la Pellegrini sa che la ragazza italiana in condizioni ottimale rappresenta un osso duro da battere per tutte le sirene della piscina.

  •   
  •  
  •  
  •