Ning Zetao è il primo cinese re della velocità

Pubblicato il autore: Andrea Chiavacci Segui

Ning Zetao

La gara regina dei mondiali di nuoto di Kazan finisce a sorpresa. Vince Ning Zetao che regala il primo oro nei 100 stile libero alla Cina con il tempo di 47″48 che lascia tranquillo il record mondiale del brasiliano Cielo che è tornato a casa in anticipo. Per il 22enne cinese è il primo alloro e la prima medaglia assoluta ai campionati del mondo. Resta deluso l’australiano Mcevoy che viene bruciato nel finale e deve accontentarsi dell’argento. L’altra sorpresa è il bronzo conquistato dall’argentino Gabric. Cede nella seconda parte il canadese Condorelli, autore di un grande 50 d’apertura. L’ Australia tenterà il riscatto e cercherà di conquistare l’oro nella finale femminile dei 100 Sl di domani con le sorelle  Bronte e soprattutto Cate Campbell.

  •   
  •  
  •  
  •