Paltrinieri argento e record europeo

Pubblicato il autore: Andrea Chiavacci Segui

Gregorio Paltrinieri

Dopo l’argento di Federica Pellegrini arriva anche quello di Gregorio Paltrinieri negli 800 Stile libero ai mondiali di Kazan. Splendida gara di Gregorio che sfiora l’impresa assoluta cedendo solo negli ultimi 50 metri al cinese Sun Yang. Per Paltrinieri arriva anche il record europeo con uno splendido 7’40″81. Adesso Paltrinieri punterà sul suo 1.500, ma questa medaglia è bellissima proprio perché gli 800 non sono la sua specialità. Per Paltrinieri è la seconda medaglia iridata dopo il bronzo nei 1.500 metri Sl a Barcellona nel 2013.

Paltrinieri tiene un ritmo alto fin dall’inizio, nuotando sotto i 29″ a vasca. Più forte di lui parte l’australiano Horton in seconda corsia. Ai 500 metri Paltrinieri lo supera e inizia un lungo testa a testa con Sun Yang. Il cinese comincia ad accelerare negli ultimi 100 metri e recupera superando Gregorio ai 50 metri dalla conclusione. Paltrinieri resta li ma lo sprint resta il punto di forza del cinese e l’azzurro  è secondo. Il sospiro di sollievo di Sun Yang la dice lunga di quanto abbia sofferto per un oro che alla vigilia sembrava scontato su questa distanza. Dietro Horton cede molto ai primi due ma non crolla e si porta a casa il bronzo.  La medaglia di Paltrinieri era attesa, ma non con questo tempo e con questa intensità.  Appuntamento a domenica per la nuova sfida tra l’azzurro e il cinese nella finale dei 1.500.

  •   
  •  
  •  
  •