Paltrinieri conquista l’oro a Kazan e si consacra giovane promessa per la nazionale di nuoto

Pubblicato il autore: Susanna Terribile Segui

19b346ef376a15fb113b4e1eaf18223bc9Spettacolare Gregorio Paltrinieri nei 1500 stile libero al mondiale di Kazan. La giovane promessa del nuoto italiano s’impone  a livello mondiale con un tempo di 14:9.67.

Paltrinieri, 21 anni di Carpi, amplia il proprio palmarès con la prima medaglia d’oro in una competizione mondiale, dopo averne conquistate ben tre agli Europei. Lo scorso 4 agosto sempre a Kazan è salito sul secondo gradino del podio degli 800 mt  stile libero, subito dietro al favorito  Sun Yang. Questa volta però Sun Yang non si è presentato e Giorgio ha nuotato senza il nemico storico al fianco. Non è ben chiaro perché il cinese abbia disertato la gara, dal suo spogliatoio arrivano notizie riguardanti dei problemi al torace.

Il nostro Paltinieri è il primatista europeo dei 1500 m stile libero, sia in vasca corta che in vasca lunga e degli 800 m stile libero in vasca lunga, sicuramente non mancheranno tanti altri podi, tante altre medaglie e primati.

La medaglia d’oro nei 1500 sl di Palrinieri è la terza per l’Italia e porta la nostra nazionale di nuoto a quota 14 nel conteggio totale dei podi (3 d’argento, 8 di bronzo). In chiusura del mondiale di Kazan possiamo ritenerci soddisfatti dei nostri atleti e fare loro i complimenti per aver degnamente difeso il tricolore in acque russe.

  •   
  •  
  •  
  •