Pallanuoto serie A1 maschile: risultati 4^ giornata

Pubblicato il autore: Massimo Scialla Segui

pallanuoto serie a1

PALLANUOTO SERIE A1: RISULTATI QUARTA GIORNATA – L’anticipo. Neanche il tempo di chiudere con le competizioni le rappresentative azzurre maschile e femminile che è già il momento di riprendere con i campionati. Quello maschile si è rimesso in moto nella serata di ieri, alle 20.50. In diretta televisiva l’equilibratissimo scontro tra Sori e Bogliasco, in cui hanno alla fine avuto la meglio i liguri. 7-6 il punteggio, maturato solo nel finale, a 58 secondi dal termine, con la gara che sembrava avviata verso il pari. Il gol decisivo è stato di Alonso che lascia a bocca asciutta e a zero punti in classifica gli uomini di coach Cavallini. Il Bogliasco si porta invece a quota sei punti, dando un po’ di pressione a chi tenta la fuga.

PALLANUOTO SERIE A1: RISULTATI QUARTA GIORNATA – Il sabato. Disputata alle 15.00 di oggi, invece la partita tra Pro Recco e Robertozeno Posillipo. Anche in questo caso i liguri hanno la meglio, ma il punteggio è ben più largo, indice di una grandissima prestazione fornita dagli uomini di Pomilio in una gara dominata dall’inizio alla fine, terminata con un sonoro 13-2. Quasi un’esibizione per i candidati numero uno al titolo, con un’altra bella prestazione di Mike Bodegas, che dopo essersi messo in gran luce con il settebello ha confermato le attese segnando altre tre reti. Due gol a testa per Mandic, Sukno e Giacoppo, mentre entrano nella lista dei marcatori anche Di Fulvio, Fondelli, Aicardi e Ivovic. Segnate invece da Gallo e Saccoia le uniche due reti dei napoletani.

Non basta alla Florentia la gran prestazione di Oneto Gomes – quattro gol all’attivo per lui – per raggiungere la vittoria: finisce 12-9 in casa del Savona. Decisivo il terzo quarto, conclusosi con il parziale di 6-3 in favore degli uomini di Angelini. Il Savona si porta dunque a quota sette punti in graduatoria, mentre gli uomini di Vannini rimangono ancorati a 3.
Conquista i suoi primi 3 punti in stagione il Vis Nova, vincente per 13-10 sull’Ortigia. Per i siciliani, prova degna di nota di Camilleri, autore di 4 reti, mentre i migliori marcatori per la squadra della capitale sono Pappacena e Bezic, con 3 reti a testa.

Sconfitta rimediata a Brescia, invece, per l’altra squadra della capitale. La Lazio crolla sotto i colpi, tra gli altri, di Randelovic e Rizzo, autori di tre reti a testa, rimanendo a quota 4 punti in classifica; gli uomini di Bovo, con la vittoria finale per 16-9, rimangono a punteggio pieno in classifca, quota 12 punti.
Vince di misura la Canottieri Napoli a Trieste: il punteggio sembrava già in ghiaccio a pochi minuti dal termine, ma i gol di Elez prima e Petronio poi, sembravano rimettere tutto in discussione a pochi secondi dal termine. Alla fine i napoletani la spuntano, e chiudono sull’10-11.

Altra gara molto tirata, infine, quella tra Acquachiara e BPM: la spuntano i veronesi, che tengono il vantaggio di 6-7 per tre minuti, passando indenni all’uomo in meno determinato dall’espulsione di Cristiano Mirarchi.

Questa la classifica del campionato di pallanuoto serie A1 dopo la quarta giornata:

Pro Recco 12
Brescia 12
Sport Management 12
Posillipo 9
Bogliasco 9
C.C. Napoli 9
Savona 7
Acquachiara 4
Lazio 4
Florentia 3
Vis Nova 3
Ortigia 1
Trieste 0

  •   
  •  
  •  
  •