Pallanuoto Setterosa World League, Italia-Francia 15-5 con Di Mario sugli scudi

Pubblicato il autore: Edoardo Evangelista

Pallanuoto Setterosa World League
Pallanuoto Setterosa World League, Italia-Francia 15-5 con Di Mario sugli scudi. 
L’Italia della Pallanuoto femminile si regala il primo sorriso in World League
superando come da pronostico la modesta Francia. Ad Avezzano contro le transalpine le azzurre hanno ottenuto una larga vittoria che infonde una decisa spinta morale dopo le brutte sconfitte rimediate contro le rivali storiche rivali di Olanda e Ungheria in Pallanuoto Setterosa World League. Questo successo, infatti, è prezioso nell’economia del cammino che porterà le ragazze guidate dal c.t. Fabio Conti a disputare gli attesissimi campionati Europei di Belgrado, in Serbia, nel mese di gennaio 2016, dopo la Pallanuoto Setterosa World League. La competizione continentale, infatti, rappresenta il viatico fondamentale per accedere alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016, manifestazione alla quale l’Italia non può e non deve assolutamente mancare. Pallanuoto Setterosa World League.

Pallanuoto Setterosa World League, Italia-Francia 15-5 con Di Mario sugli scudi.
Decisivo l’approccio alla gara estremamente convinto da parte di Di Mario e compagne, che hanno chiuso il primo parziale sul 3-0 mettendo da subito in chiaro le cose. La partita sembra non avere più storia già alla fine del secondo parziale, chiuso sul 9-2, mentre nel secondo tempo le ragazze in canottina bianca si sono comprensibilmente rilassate e hanno perso smalto vicino alla porta, riuscendo comunque a chiudere con un 15-5 che non lascia alcuno spazio a dubbi sulla reale differenza tra le due formazioni in acqua. Pallanuoto Setterosa World League: Tania Di Mario, autentica leader della truppa italiana, ha chiuso il match con 3 reti, mentre Frassinetti, Emmolo, Aiello, Garibotti e Bianconi si sono fermate a due realizzazioni ciascuna. Tanti sorrisi in vasca al termine della gara, che rappresenta il punto da cui ripartire per avvicinarsi al meglio ad Europei e, questo l’augurio di tutti gli italiani appassionati di Pallanuoto Setterosa World League, alle Olimpiadi di Rio.

Pallanuoto Setterosa World League, Italia-Francia 15-5 con Di Mario sugli scudi.

  •   
  •  
  •  
  •