Risultati settima giornata pallanuoto serie A1 maschile: davanti vincono tutte.

Pubblicato il autore: Massimo Scialla

risultati settima giornata pallanuoto serie a1 maschile

RISULTATI SETTIMA GIORNATA PALLANUOTO SERIE A1 MASCHILE: L’ANTICIPO -Ritmo altissimo, neanche il tempo di smaltire il turno infrasettimanale. Si è appena conclusa la settima giornata del campionato di pallanuoto serie A1, ma già nella serata di ieri si è disputato il primo anticipo. A contendersi lo scettro del venerdì sera sono state Carisa Savona e Pallanuoto Trieste, rispettivamente al quinto e decimo posto. A spuntarla sono stati i ragazzi di Angelini, anche grazie ad una splendida prestazione di Alesiani, MVP con quattro reti all’attivo. Come lui, l’avversario Petronio, che non è però riuscito ad evitare la sconfitta della sua squadra in una partita davvero avvincente. 4-3, 3-4, 1-1 e 4-3 i parziali alla fine di ogni tempo, per il 12-11 finale. Resta il rammarico, per gli uomini di Piccardo, di non aver aumentato il bottino di sei punti in classifca, comunque da non buttare via per una neopromossa.

RISULTATI SETTIMA GIORNATA PALLANUOTO SERIE A1 MASCHILE: SABATO – Continua a dimostrarsi macchina da tre punti il Recco, che infila la settima vittoria su sette partite, volando a quota 21 punti, prima in classifica manco a dirlo. Stavolta la vittima sacrificale è l’Ortigia, un solo punto in classifica fin qui. Il risultato finale, un comodo 12-4 per i liguri, è stato firmato dalle reti di Fondelli (1), Mandic (2), Giorgetti (4), Aicardi (1), Bodegas (1) e Ivovic (2). Vince anche l’altra prima in classifica: punteggio pieno infatti anche per il Brescia, che passa per 9-11 a Roma contro il Vis Nova. Le ottime prestazioni di Oneto Gomes e Calcaterra non bastano a fermare la corsa del Brescia, che sogna pensando allo scontro diretto in vetta alla classifica. Vincono anche le più vicine inseguitrici: la Sport Management batte la Lazio per 13-7, con prestazione da incorniciare per Petkovic, autore di 5 gol. I ragazzi di Vittorioso restano fermi a quota quattro punti in classifica, in piena zona playout.

Anche il Posillipo rimane in scia Recco-Brescia, portandosi come la BPM a quota 18: il 12-9 sul Bogliasco non solo allunga la striscia positiva, ma tiene a distanza Savona e Napoli, a paripunti tra loro.
Strappa una preziosissima vittoria in trasferta la Carpisa Yamamay Acquachiara, vincendo per 10-13 sulla Florentia. Prestazioni davvero sopra le righe dei due fratelli Luongo, autori di quattro gol a testa, quasi una beffa per i toscani, che avevano pesantemente accennato ad una rimonta: alla fine del terzo quarto il punteggio era fermo sul 6-7 con gli uomini di Bruschini in netta crescita.

RISULTATI SETTIMA GIORNATA PALLANUOTO SERIE A1 MASCHILE: 17.30 – A chiudere la giornata il match delle 17.30, quello disputato tra Canottieri Napoli e Rari Nantes Sori. Gli uomini di Cavallini non riescono a realizzare quello che sarebbe il primo punto della stagione, e restano fanalino di coda della classifica, che a fine stagione vorrebbe dire retrocessione diretta, senza neanche la chance di giocarsi i play out. La regular season ha ormai superato il giro di boa, ed il Sori deve necessariamente cominciare a far punti per scongiurare lo spettro ultimo posto. 8-3 il punteggio finale, con reti di Buonocore (1), Di Costanzo (3), Maccioni (1), Velotto (2) e Baraldi (1) per la Canottieri, di Mugnaini (2) e Manzi (1) per la Rari Nantes.

RISULTATI SETTIMA GIORNATA PALLANUOTO SERIE A1 MASCHILE: CLASSIFICA

Pro Recco 21
AN Brescia 21
Posillipo 18
Sport Management 18
Savona 13
Napoli 13
Acquachiara 11
Vis Nova 9
Bogliasco 9
Trieste 6
Lazio 4
Florentia 3
Ortigia 1
Sori 0

  •   
  •  
  •  
  •